Jorge Lorenzo

MotoGP, Jorge Lorenzo: “Mi serve un mese e mezzo senza correre”

Jorge Lorenzo all'EICMA ha parlato della sua difficile stagione in Honda. A Valencia attende delle soluzioni per migliorare la percorrenza in curva.

5 novembre 2019 - 19:25

All’EICMA di Milano presenti anche Jorge Lorenzo e Marc Márquez, di ritorno da Sepang, dove il maiorchino ha chiuso 14° con 34″ di ritardo dal vincitore. Il pentacampione ha parlato della sua stagione complicata e delle condizioni fisiche dopo l’ultimo incidente di Assen. “Va molto meglio, mi aspettavo un recupero più lento. Mi sento meglio di settimana in settimana, ma ci vuole ancora tempo“.

Da qui a Valencia alternerà riposo e allenamento, ma Jorge Lorenzo attende con ansia la pausa invernale.”Ho bisogno di un mese e mezzo senza correre per riprendermi completamente per il 2020“. Un anno fa a Valencia, nel primo test con la Honda, le sensazioni erano buone e mai avrebbe immaginato un adattamento così difficile. I cambiamenti apportati al motore dopo l’inverno hanno spiazzato l’ex Ducati, gli infortuni hanno poi messo il dito nella piaga. “La prima volta che ho provato la moto a Valencia sono stato abbastanza veloce. La mia fiducia era buona. Per Marc è stato un grande anno, ha raccolto molti punti e raggiunto record incredibili, ma agli altri piloti è costato. Nel rettilineo è buono avere potenza in più, ma in curva è un problema che stiamo cercando di risolvere per il prossimo anno. Lo vedremo a Valencia“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Silvano Galbusera capotecnico di Valentino Rossi

Galbusera-Valentino, ultimo week-end insieme: “Non potevo chiedere di più”

aegerter intact gp motoe

Dalla Moto2 alla MotoE, nuova sfida per Aegerter con Intact GP

Valentino Rossi

Valentino Rossi: “Con Munoz per cambiare metodo di lavoro”