Jorge Lorenzo

MotoGP: Jorge Lorenzo ancora out, Stefan Bradl al suo posto a Brno e Spielberg

Jorge Lorenzo continua il recupero dall'infortunio e non rientrerà prima del GP britannico. Nelle prossime due gare lo sostituirà nuovamente Stefan Bradl.

24 luglio 2019 - 18:45

Jorge Lorenzo non rientrerà a Brno. Per il maiorchino si prolungano i tempi di recupero, seguiti alla frattura di ben due vertebre: c’è ancora dolore ed i movimenti rimangono limitati. Dovrebbe tornare a competere in occasione del GP di Gran Bretagna, in programma per il 25 agosto. La sua RC213V verrà guidata nuovamente dal tester HRC Stefan Bradl, in azione sia in Repubblica Ceca che in Austria.

Il collaudatore tedesco era già in programma per la tappa a Brno come wild card, ma appunto i programmi cambiano. Come fatto al Sachsenring, sempre sostituendo Jorge Lorenzo, Bradl avrà l’occasione di competere in ben due GP consecutivi. Dopo il doppio 10° posto conquistato a Jerez (come wild card) ed in Germania, l’iridato Moto2 2011 può ottenere altri risultati di rilievo nei prossimi appuntamenti.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Takahiro Sumi

MotoGP, Sumi: “Sulle gomme di Rossi dobbiamo capirci meglio”

razali stigefelt petronas srt

Razlan Razali (Petronas SRT): “Yamaha contenta del nostro lavoro”

MotoGP, Valentino Rossi e Danilo Petrucci

MotoGP, mercato piloti: Ducati-Yamaha destini incrociati