Kevin Sabatucci

Supersport 300: Kevin Sabatucci “Voglio vincere anche nel CIV”

Il vincitore del round Mondiale a Donington correrà il round tricolore sul tracciato adriatico. Troverà un'agguerrita concorrenza

24 luglio 2019 - 18:50

Kevin Sabatucci sarà al via del quarto round del Campionato Italiano Velocità nella classe Supersport 300. L’ascolano, recente trionfatore nel mondiale di categoria a Donington Park ha ottenuto la wild card.  Sul tracciato di Misano sarà tra i pretendenti alla vittoria nelle due gare in programma sabato 27 e domenica 28 luglio

Kevin Sabatucci, sei reduce da una strepitosa vittoria nell’ultimo round del Mondiale Supersport a Donington Park, perchè questa  wild card nel CIV? 
<< Sono reduce da una gara da incorniciare, quello di Donington Park è stato veramente un week end speciale per me, partecipare  al CIV è un’occasione per mantenermi in allenamento visto che con il mondiale abbiamo circa due mesi di pausa prima di tornare in pista per il round di Portimao>>
La decisione di partecipare al civ è stata sua o una scelta del team? 
<< La decisione è stata la mia ed ho cercato a tutti i costi di poter partecipare come Wild Card, per allenarmi ma sopratutto per tornare al CIV che un po’ mi manca come campionato e comunque il livello dei primi è abbastanza alto quindi è sicuramente un’ottima palestra per me. Non correrò con il mio team del mondiale (Team Trasimeno Yamaha ndr) ma con un team “fatto in casa” ovviamente con il permesso della mia squadra e sopratutto della Yamaha>>
Kevin Sabatucci rischia di strappare punti ai piloti che puntano al tricolore. Cosa ne pensa di questo aspetto e se fosse al loro posto, come prenderebbe questa cosa?
<< Penso che da una parte può starci il fatto di lamentarsi per la partecipazione di un pilota del mondiale ma allo stesso tempo quando si scende in pista bisogna essere concentrati per il proprio obbiettivo e pensare di essere il più forte a prescindere dal fatto che un pilota sia del mondiale o meno. Se fossi io al loro posto la prenderei come una sfida ancora più grande ed una motivazione in più per spingere forte e cercare di stare davanti a chi viene a fare la wild card, inoltre la prenderei come un’opportunità per misurarmi con piloti più esperti>>

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Dominique Aegerter al Ranch di Valentino Rossi

Dominique Aegerter: “Il Ranch di Valentino Rossi è davvero speciale”

yari montella cev moto2

ESCLUSIVA Yari Montella: “Stavo per dire basta… Ora punto al Mondiale Moto2”

Amber Garcia

Tragedia nell’ARRC: il sedicenne Amber Garcia ha perso la vita