MotoGP: il comunicato Yamaha sull’infortunio di Valentino Rossi

Confermata la frattura alla tibia della gamba destra

5 giugno 2010 - 8:17

L’ufficio stampa del Fiat Yamaha Team ha rilasciato subito un comunicato relativo all’infortunio di Valentino Rossi nelle prove libere del Gran Premio d’Italia al Mugello. Niente di nuovo, viene confermata la frattura scomposta ed esposta alla tibia della gamba destra e solo gli ulteriori accertamenti nel pomeriggio potranno offrire un quadro clinico più preciso, anche se è ormai certo che il nove volte iridato dovrà star fermo per, almeno, 2 mesi. Di seguito il comunicato integrale.

Valentino Rossi ha subito una frattura scomposta ed esposta alla tibia destra dopo la sua caduta nelle prove libere di questa mattina del Gran Premio d’Italia al Mugello.

Il Campione del Mondo in carica è caduto alla veloce curva numero 13 ed è stato immediatamente portato al Centro Medico del tracciato per gli esami a raggi-x.

Ulteriori informazioni saranno rese pubbliche al più presto appena sarà completato l’esame più approfondito previsto per le prossime ore. Rossi non prenderà parte questo week-end al Gran Premio d’Italia“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Franco Morbidelli MotoGP 2020

Franco Morbidelli: “Battere Valentino Rossi non dà un gusto particolare”

MotoGP, Andrea Dovizioso

MotoGP, ufficiale: Andrea Dovizioso dice addio a Ducati

lowes moto2

Moto2, Austria: ancora Lowes nelle FP3, in 23 in un secondo!