Valentino Rossi pilota Yamaha

MotoGP, Forcada: “Per Valentino Rossi difficile vincere una gara”

Ramon Forcada ritiene che Valentino Rossi difficilmente riuscirà a vincere un'altra gara MotoGP in carriera: "Ma è ammirevole alla sua età"

9 ottobre 2019 - 14:14

Ramon Forcada ha lavorato a distanza ravvicinata con Valentino Rossi seppur non a stretto contatto. Ha lavorato nove anni al fianco di Jorge Lorenzo in Yamaha, nel 2017-2018 ha diretto il box di Maverick Vinales, da quest’anno è il capotecnico di Franco Morbidelli, estromesso dal box factory dopo alcune incomprensioni con il pilota di Roses.

Dalla prossima stagione Valentino Rossi giocherà la carta David Munoz per una sorta di lascia o raddoppia. Per tentare di dare una svolta e trovare nuovi stimoli alla vigilia di una decisione non facile: lasciare per sempre la classe MotoGP o prolungare il rapporto con Yamaha. Forcada vede la scelta come l’ultima disperata chance per tornare a vincere almeno una gara. “Penso che Valentino stia cercando motivazione – ha detto a Motogp.com -. Non penso che a livello tecnico David sia molto bravo, per me quello che sta cercando è la motivazione. Penso che sia ciò che stava cercando quando ha cambiato Jerry (Burgess) per Silvano (Galbusera)… Non so se lui andrà in pensione o meno l’anno prossimo, ma il cambiamento non è dovuto a problemi tecnici“.

Riuscirà Valentino Rossi a rincorrere il decimo titolo mondiale, pur proseguendo fino alla fine del 2022? Ramon Forcada è senza dubbio pessimista. “No. Sarà difficile anche vincere una gara sull’asciutto, con i giovani che ci sono e la loro velocità. Penso che vincere in condizioni normali sia complicato. Bisogna vedere se il cambiamento di motivazione lo trova davvero ed è abbastanza“. Ma quanto sta riuscendo a fare all’età di 40 anni è qualcosa che rimane nella storia. “Ho parlato con Mick Doohan in Australia, ha detto di non capire dove riesca a trovare la motivazione. Lui ha smesso per questo, non perché non fosse più veloce. Rossi non vince un Mondiale da dieci anni – ha sottolineato Forcada -, ma è ancora il numero uno, è la storia e continua a combattere con ragazzi che potrebbero essere suoi figli“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

48 lorenzo dalla porta

Lorenzo Dalla Porta e Alex Márquez campioni in Australia se…

Jorge Lorenzo

MotoGP, Jorge Lorenzo-Honda: massima intesa dopo Motegi

jeremy alcoba gresini moto3

Moto3: Jeremy Alcoba nel Mondiale 2020 con Gresini