MotoGP: Dani Pedrosa “Per me sarà una gara impegnativa”

Soddisfatto al termine delle qualifiche, ma pensa alla corsa

23 luglio 2011 - 23:47

Sul passo gara Dani Pedrosa è l’unico potenziale avversario di Jorge Lorenzo per la vittoria a Laguna Seca. Nonostante la soddisfazione per la prima fila conquistata con il terzo tempo, il vincitore del GP di Germania al Sachsenring non può mascherare qualche preoccupazione per la tenuta fisica in una gara che per lui si prospetta davvero impegnativa, pur avendo trovato una buona messa a punto.

A fine turno non siamo riusciti a migliorare come avrei voluto“, ammette Dani Pedrosa. “Abbiamo provato vari set up, ma purtroppo non ne abbiamo trovato uno particolarmente giusto. Partire dalla prima fila è sempre molto importante e così ci siamo anche oggi. Mi sentivo più a mio agio con le gomme dure e questo è positivo perché le utilizzeremo in gara, ma domani abbiamo bisogno di fare un altro passo in avanti e trovare un po’ più grip posteriore.

Lorenzo sembra molto veloce e costante, così stasera con i miei meccanici conto di trovare quel qualcosa in più per poter lottare per un bel risultato. La gara sarà molto veloce e lunga così dovremo restare concentrati e forti fino alla fine.

Fisicamente la distanza di gara sarà molto impegnativa, ci sono molte buche e occorre prestare la massima attenzione per evitare errori. Farò del mio meglio per spingere forte fino alla fine“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

jorge lorenzo motogp 2019

Jorge Lorenzo, a Motegi il 200° GP. “Abbiamo qualche idea da provare”

Fabio Quartararo

MotoGP, Fabio Quartararo: “Rookie dell’anno, ma non c’è fretta”

MotoGP Race

MotoGP, aria tesa nella MSMA: motori congelati fino al 2021