MotoGP: Andrea Dovizioso “Posso avvicinare Pedrosa”

Subito il secondo tempo nelle prove di Misano

3 settembre 2010 - 14:23

Lasciando da parte i 6 decimi di svantaggio dalla vetta, Andrea Dovizioso ha iniziato nel migliore dei modi a Misano Adriatico. Secondo tempo dopo il turno inaugurale di prove libere, buon feeling con la propria Honda RC212V tanto da lasciarlo ottimista in previsione delle qualifiche di domani.

Posso ritenermi soddisfatto del lavoro svolto durante questa sessione“, spiega Andrea Dovizioso, “allo stesso tempo sono felice di ritrovarmi in seconda posizione. Sei decimi da Pedrosa è un bel distacco, ma abbiamo la possibilità di recuperarlo. Sono riuscito a migliorare i miei tempi alla fine con lo stesso treno di pneumatici utilizzato per tutta la sessione, per cui sono fiducioso di potermi migliorare domani“.

La messa a punto quasi ottimale della sua moto gli ha consentito di risolvere i problemi all’anteriore, anche se per le qualifiche e gara sarà necessario continuar così: vedendo la classifica, saranno tanti i piloti in lizza per podio e vittoria.

Penso che tutti abbiamo lo stesso problema all’anteriore, è facile volare a terra, ma oggi abbiamo trovato una soluzione efficace e continueremo a lavorare seguendo questa strada domani. Sono convinto che in questo fine settimana ci saranno molti piloti competitivi, pertanto dobbiamo lavorare così per restare in buona posizione e disputare una gran qualifica“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

motogp valentino rossi

MotoGP: folla e poster dedicato per salutare Valentino Rossi a Valencia

Andrea Iannone ex pilota MotoGP

MotoGP, Andrea Iannone su Rai1: “Sono un uomo che vive di sfide”

MotoGP, Fabio Quartararo

MotoGP, chi fermerà Fabio Quartararò? Nessuno!