MotoGP: Alvaro Bautista recupera per il Mugello

Migliora la condizione dopo lo stop forzato di Le Mans

2 giugno 2010 - 2:37

Frattura alla clavicola, rovinosa caduta nell’ultima sessione di prove a Le Mans. Alvaro Bautista è stato così costretto a saltare il Gran Premio di Francia, ma questo fine settimana al Mugello si presenterà in una condizione fisica migliore e con la quasi certezza di correre senza alcuni problemi. Il pilota della Suzuki, attualmente ultimo nella classifica di campionato con soli 6 punti, cercherà di “iniziare” per davvero al Mugello la stagione 2010, la sua prima in MotoGP.

Adesso sto un pò meglio, ogni giorno mi sento sempre più in forza“, ammette Alvaro Bautista. “Ho ancora dei lividi, ma stanno iniziando a guarire. Sto cercando di mettermi in forma per la gara del Mugello, a questo punto penso di essere al 95% della condizione, ma l’ultimo 5% sarà la parte più difficile e sono consapevole di avere ancora del lavoro da fare.

Il Mugello è un gran circuito, i miei risultati nelle passate stagioni sono buoni e dobbiamo iniziare a guadagnare punti in classifica, sono riuscito a portare a termine solo una gara in MotoGP e mi sento come se non avessi ancora iniziato veramente, per cui guardiamo al Mugello come un nuovo inizio“.

Al Mugello Alvaro Bautista ha vinto nel recente passato conquistando oltretutto due pole position nella classe 250cc, dove sin dal debutto nel 2007 sfiorò la vittoria.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

vinales motogp

MotoGP, Viñales rivela: “Da giorni con un piccolo infortunio”

fernandez moto3

Moto3, Brno: Raúl Fernández top nelle FP3, 15 piloti sanzionati

MotoGP, Pecco Bagnaia

MotoGP, Pecco Bagnaia: oggi si opera, ritorno in pista per l’Austria-2