Supersport: Joan Lascorz “Sofuoglu e Laverty molto veloci”

Resta in corsa per il campionato, terzo a Miller

2 giugno 2010 - 2:30

In due gare Joan Lascorz si è ritrovato da leader a dover inseguire di 14 punti in campionato. Tutto è ancora in gioco come dimostra il terzo posto al Miller Motorsports Park, dove nonostante qualche problema è riuscito a ottenere un risultato prezioso per la classifica.

Per me era difficile guidare le moto nei primi giri a serbatoio pieno“, ammette Joan Lascorz. “Verso metà gara sono riuscito invece a guidare bene, la moto era ottima e probabilmente sarei riuscito anche a far meglio di terzo. Dobbiamo cercare di capire perchè all’avvio la ZX-6R non rende al meglio.

In ogni caso qui a Miller Kenan Sofuoglu ed Eugene Laverty erano molto veloci. Non siamo messi male in campionato: certo, non siamo più primi, ma tutto è ancora in gioco, anche nelle difficoltà riusciamo a ottenere buoni risultati.

Se risolviamo qualche problema torneremo in condizione di poter lottare per la vittoria, io ne sono convinto e la squadra lavorerà duramente in questo periodo di sosta“.

Adesso Joan Lascorz insegue di 14 punti in campionato rispetto a Kenan Sofuoglu, con la voglia di ritrovare il gradino più alto del podio a Misano.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Jonathan Rea

Superbike Portimao, Jonathan Rea si mangia la Superpole numero 24

Superbike, Toprak

Superbike Portimao, Toprak si prende anche FP3 Yamaha velocissime

Superbike, Scott Redding

Superbike, Scott Redding esagerato “Bautista con la Ducati andava a 5000 km/h”