Jan De Vries 50cc

Lutto: addio a Jan de Vries, due volte campione 50cc

Si è spento Jan de Vries, uno dei campioni del passato. Il due volte iridato 50cc se n'è andato a 77 anni per arresto cardiaco.

17 gennaio 2021 - 19:11

Le due ruote salutano uno dei suoi campioni d’altri tempi. Jan de Vries, due volte iridato nella scomparsa classe 50cc, si è spento in questi giorni per arresto cardiaco. Il minuto ex pilota olandese, il primo del suo paese a vincere una corona mondiale, aveva da poco compiuto 77 anni. La sua storia mondiale è appunto legata all’allora classe minore, ai due titoli conquistati ed anche ad una bella rivalità con Angel Nieto…

Classe 1944, originario di Sint Jacobiparochie, è uno dei prodigi olandesi ingaggiati da Kreidler con l’obiettivo di assicurarsi la corona tra le “zanzare”. I risultati arrivano con i primi podi, poi ecco le vittorie, finché nel 1971 non porta all’azienda tedesca il primo agognato titolo mondiale. L’anno successivo è protagonista fino all’ultima gara con Nieto, arrivando a pari merito (come punteggio, vittorie e podi). Il titolo andrà allo spagnolo solo per il conteggio del tempo trascorso in pista.

De Vries ci riprova ancora l’anno dopo, ed è un altro campionato per lui trionfale. Cinque vittorie (e due ritiri) gli valgono la seconda ed ultima corona mondiale. Ma il 1973 è anche il suo ultimo anno a livello agonistico, visto che si ritira proprio alla fine di questa gloriosa stagione. Un breve periodo mondiale con a referto 36 gare disputate, 14 vinte, 27 podi in totale e 13 giri veloci. Nel suo palmares non mancano anche due titoli nazionali, ottenuti rispettivamente nel 1967 e nel 1972.

Foto: kreidlerdatabase.nl

IN AGGIORNAMENTO

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

enea bastianini motogp

VIDEO MotoGP, Enea Bastianini: “Che moto, va davvero fortissimo!”

stefan bradl motogp

MotoGP, Stefan Bradl: “Un po’ sorpreso, non correvo in Qatar dal 2016”

MotoGP Luca Marini

MotoGP, Luca Marini: “In Ducati scioccati dopo la mia prima uscita”