quartararo motogp

MotoGP GP Doha: Fabio Quartararo in trionfo, duo Pramac sul podio

Fabio Quartararo gestisce ad attacca alla fine, ecco la prima vittoria 2021. Doppio podio Ducati Pramac con Johann Zarco e Jorge Martín.

4 aprile 2021 - 19:47

Due pole position a firma Ducati, ma a vincere è ancora una volta una Yamaha. In questo GP MotoGP di Doha è Fabio Quartararo a piazzare la zampata vincente negli ultimi giri. A farne le spese è il rookie Jorge Martín, al comando praticamente per quasi tutta la gara e costretto a cedere sul finale. Lo passerà anche Johann Zarco, sempre dietro di lui ed infine secondo al traguardo davanti allo spagnolo. Ma sottolineiamo anche che è doppietta francese sui primi due gradini del podio, la prima volta che succede in top class. Qualche problematica più del previsto per il Ducati Team, Aleix Espargaró ci prova prima di finire ai margini della top ten.

Le gomme

Per quanto riguarda le gomme, quasi tutti hanno scelto la doppia soft, come visto anche nello scorso GP del Qatar. Le eccezioni sono tutte le KTM, che hanno deciso di optare per le medie anteriori.

Ducati Pramac a lungo davanti, e poi…

Altro incredibile scatto per il poleman Martín, che si tiene subito al comando davanti a Zarco, gran partenza anche di Aleix Espargaró, Oliveira e Rins subito dietro. Male, malissimo Bagnaia che perde svariate posizioni e deve dare il via alla rimonta, anche a suon di giri veloci. Non va meglio neanche alle due Yamaha di riferimento, presto ai margini della top ten ed anche loro chiamati al recupero. Il gruppo però non si sgrana troppo, rimangono una decina di piloti in lotta per le zone alte. A referto anche un 1:54.491 come nuovo record in gara da parte di Bagnaia.

Non mancano scintille tra Miller e Mir, che si toccano per ben due volte e si vede chiaramente anche qualche gesto tra loro, mentre cadono Márquez e Lecuona. C’è da dire che la media anteriore sembra non aver premiato la truppa KTM… Da registrare anche che Bagnaia si gioca il podio per un lungo quando si trovava in terza posizione. Sul finale rimangono il duo Pramac, le Monster Yamaha ed Alex Rins in grado di giocarsi le posizioni del podio. Ma è Fabio Quartararo ad avere la meglio: il pilota Monster Yamaha si libera di entrambe le rosse e vola verso la sua prima vittoria stagionale. Johann Zarco alla fine guadagnerà la seconda posizione, 3° è Jorge Martín.

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

La classifica

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

morbidelli motogp

MotoGP: Morbidelli ed il suo ginocchio alla prova-bis di Misano

marc marquez motogp

MotoGP: occhi puntati anche su Marc Márquez nel GP a Misano-2

david alonso moto3

Moto3: David Alonso al debutto, sostituirà García a Misano-2