mta ortola moto3

Moto3: Ivan Ortolá al debutto con Team MTA nel Mondiale 2022

Il Team MTA tornerà nel Mondiale Moto3 nel 2022. Ecco il primo pilota: Ivan Ortolá, nel CEV proprio con la squadra gestita da Alessandro Tonucci.

17 settembre 2021 - 6:36

Di recente il Team MTA, attivissimo nel CIV e nel CEV, ha annunciato il suo ritorno nel Motomondiale nella stagione 2022. Ora c’è anche il nome del primo pilota: si tratta di Ivan Ortolá, già parte della struttura gestita dall’ex pilota Alessandro Tonucci ma nel Mondialino Moto3. Il giovane talento spagnolo classe 2004, all’esordio di categoria, occupa attualmente la terza posizione in classifica generale con quattro podi a referto e due pole position. In occasione della tappa di casa della squadra, ecco che viene ufficializzata una parte della formazione. E sabato dovremmo saperne ancora un po’ di più…

Ricordiamo un po’ di storia di MTA Italia, squadra nata nel 2013. I titolari sono Emanuele Ventura e Stefano Tonucci (padre di Alessandro), nel triennio 2014-2016 è nel Mondiale Moto3 col nome di Team Italia. I nomi dei piloti: Locatelli-Ferrari, poi Manzi-Ferrari (più Bezzecchi per il round inaugurale al posto del troppo giovane Manzi), infine Valtulini-Petrarca. Dal 2017 Alessandro Tonucci, chiuso il periodo da pilota mondiale, diventa Team Manager di una squadra che troveremo dal 2017 nel CIV e dal 2018 anche nel CEV, in collaborazione con altre strutture. Quest’anno Team MTA è nuovamente attivo in entrambi i campionati, preparandosi però al grande ritorno sul palcoscenico internazionale.

“Sono felice di continuare per un altro anno con Alessandro e la squadra, ma stavolta nel Mondiale.” Ivan Ortolá commenta così il prossimo debutto nel Campionato del Mondo Moto3, sempre con gli stessi colori con cui sta disputando il 2021. “È un team che ha creduto in me in una stagione che per me si sta rivelando perfetta.” Pur con un divario importante, è uno dei tre piloti ancora matematicamente in lotta per il titolo CEV Moto3, non male da rookie. “Ho fatto questa scelta perché sono sicuro che mi daranno tutto ed io farò lo stesso per loro. Quando la passione esiste da entrambe le parti, arrivano grandi risultati.”

Come detto, un ritorno nel paddock del Motomondiale anche per Alessandro Tonucci, che ha disputato cinque stagioni complete (2011-2015) tra 125cc e Moto3, più qualche wild card nei due anni precedenti il debutto. A referto anche i primi sei round Moto2 del 2016, prima di essere sostituito. Ora riecco il passo, anche se in tutt’altra veste. “Sono contento di tornare nel Mondiale come Team Manager e di cominciare questa nuova carriera con Ivan Ortolá. Un pilota che dimostra la continuità della squadra dal CEV al Campionato del Mondo, un progetto che avevo in mente da tanto tempo.”

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

Foto: Team MTA

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Pecco Bagnaia, fan club

MotoGP: Misano non sarà solo giallo, decolla il Pecco Fan Club

MotoGP, Valentino Rossi

MotoGP, Valentino Rossi: l’ultimo mese in marcia trionfale

mattia casadei moto2

Moto2: Mattia Casadei, esordio con Italtrans nel GP a Misano-2