Moto3, Brno: Prove 2, Gabriel Rodrigo 1° con caduta

Gabriel Rodrigo realizza il miglior tempo del venerdì, chiudendo poi con una caduta. Subito dietro ci sono Arbolino e Suzuki.

2 agosto 2019 - 14:06

Turno particolarmente incidentato quello delle FP2 per la categoria Moto3 a Brno. Non è immune nemmeno Gabriel Rodrigo, autore del miglior crono di giornata ed a terra in seguito ad un violento highside. Il pilota di Fausto Gresini ha chiuso davanti a Tony Arbolino ed a Tatsuki Suzuki. Fine delle attività per oggi, la categoria minore riparte domani alle 9:00 con la terza sessione di prove libere (con possibilità di pioggia).

Il cielo si presenta sempre nuvoloso, come al mattino, ma la temperatura dell’asfalto è salita sopra i 30° C. In queste condizioni girano i piloti Moto3, tutti in pista fin da subito per approfittare al massimo del turno. Nei primi minuti registriamo anche una caduta, quella di Binder alla curva Stadion, senza conseguenze per il pilota. Non mancano in pista anche alcuni ‘contrasti’ per i giochi di scie (con tanto di gesti eloquenti). Con il tempo previsto molto incerto per sabato, questo potrebbe essere un turno determinante.

Tanti però gli incidenti in questo turno: López, García, Arenas, Can Öncü finiscono a terra in punti distinti, mentre Dalla Porta e Vietti vengono a contatto tra loro proprio alla bandiera a scacchi. Gabriel Rodrigo stampa il miglior crono assoluto di giornata, poco prima di rendersi protagonista di un highside (senza conseguenze). Seconda piazza per Tony Arbolino, terzo Tatsuki Suzuki, in top ten anche Vietti, Dalla Porta, Antonelli e Fenati.

La classifica delle FP3

La classifica combinata

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Valentino Rossi

Valentino Rossi e la sfida futura ai fratelli Marquez

gp australia motogp

MotoGP: Da Motegi a Phillip Island, Marc Marquez vinci anche questa?

Marco Simoncelli

Marco Simoncelli, 8 anni dopo la corsa continua