Moto3, Assen: Prove 2, Jakub Kornfeil beffa Arbolino

Jakub Kornfeil è il migliore del venerdì, superando all'ultimo Tony Arbolino. Terzo Niccolò Antonelli davanti a Romano Fenati.

28 giugno 2019 - 14:04

Seconda sessione di prove libere ben più rapida rispetto a quella mattutina. In testa alla classifica c’è Jakub Kornfeil, che strappa la prima piazza a Tony Arbolino per 98 millesimi. Terzo Niccolò Antonelli davanti a Romano Fenati, sesta piazza per Celestino Vietti. Si riparte sabato mattina con la terza e più importante sessione di libere, a cui seguiranno i due turni di qualifiche.

Subito all’inizio del turno c’è qualche problema: inizialmente Canet non riesce a guadagnare l’uscita dalla pit lane e deve tornare indietro. Una volta sistemata la moto, è di nuovo in azione. Scatta di nuovo al meglio Suzuki, che migliora presto il crono mattutino di Ogura. Dietro di lui un terzetto italiano composto da Arbolino, Antonelli e Fenati, mentre Yurchenko è protagonista di una scivolata alla Strubben. Nella seconda metà del turno è Kornfeil a prendere il comando, mentre Suzuki scivola ad alta velocità alla De Bult.

Da registrare in seguito anche un doppio incidente, con a terra López e Canet dopo un contatto alla curva 4, mentre Arenas si ferma anzitempo per problemi meccanici. Sul finale altri rimescolamenti in classifica: c’è Tony Arbolino in testa, ma ecco che Jakub Kornfeil lo beffa, chiudendo in testa. Segue l’italiano davanti ai connazionali Niccolò Antonelli e Romano Fenati, ottimo Celestino Vietti 6°.

La classifica

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Valentino Rossi e Franco Morbidelli al Ranch

“Aspettiamo il messaggio di Valentino Rossi”: Morbidelli racconta il Ranch

MotoGP, le ultime novità: il calendario 2021 aggiornato

MotoGP, Johann Zarco con Michele Pirro

MotoGP, Johann Zarco: “Vincere è possibile, voglio sorprendermi”