Moto2: Somkiat Chantra operato al polso sinistro

Somkiat Chantra operato nella giornata odierna per sistemare l'infortunio al polso sinistro. L'ipotesi è che riesca a tornare in azione a Brno.

2 luglio 2019 - 16:00

Operazione perfettamente riuscita per il rookie Moto2 Somkiat Chantra. L’intervento al polso sinistro, infortunato nel corso della tappa ad Assen, ha avuto luogo al Hospital Quirón Dexeus di Barcellona. Il pilota Idemitsu Honda Team Asia rimarrà ricoverato anche questa notte, prima di tornare a casa ed iniziare il processo di riabilitazione. La speranza è che sia in grado di recuperare per il GP in Repubblica Ceca, in programma tra un mese.

Somkiat Chantra aveva disputato sabato e domenica senza problemi, qualificandosi in 20° posizione alla fine del turno cronometrato. Nel warm up si è reso poi protagonista di una caduta, dalla quale si è rialzato particolarmente dolorante. Controlli successivi hanno mostrato una frattura al polso sinistro, con il fine settimana ad Assen quindi concluso anzitempo. Un nuovo infortunio per Chantra, che a Le Mans aveva riportato una lesione al piede sinistro, oltre ad operarsi per sindrome compartimentale.

Come detto, nella giornata odierna il pilota thailandese si è sottoposto all’intervento. L’operazione, condotta dal dottor Xavier Mir, è durata 90 minuti ed è stata applicata una placca in titanio nella zona infortunata. Chantra trascorrerà la notte in ospedale ed in circa 48 ore sarà in grado di mettersi in viaggio. Una volta tornato a casa, inizierà una leggera riabilitazione. Chiaramente non correrà in Germania, da vedere se ci sarà un sostituto.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Fabio Quartararo

MotoGP, Fabio Quartararo avvisa Yamaha: “Ducati è una opzione”

Valentino Rossi ad Abu Dhabi

Valentino Rossi vola in Messico: relax prima del bivio MotoGP o GT3

Jack Miller e Valentino Rossi

Valentino Rossi in Formula 1, Jack Miller: “Preferisco il rally”