Moto2: Somkiat Chantra operato, al Mugello c’è Teppei Nagoe

Somkiat Chantra operato per una lesione ad un piede e la sindrome compartimentale. Non ci sarà al Mugello, al suo posto Teppei Nagoe.

24 maggio 2019 - 7:00

Il Gran Premio di Francia del Motomondiale ha lasciato dietro di sé una lunga scia di incidenti e di piloti infortunati. Uno di questi è Somkiat Chantra, all’esordio in Moto2 con Honda Team Asia. Il pilota thailandese è stato operato e non sarà in grado di tornare in forma per il Mugello. Al suo posto ci sarà il giapponese Teppei Nagoe.

Somkiat Chantra, come detto, è stato uno dei tanti piloti protagonisti a Le Mans di svariate cadute. Alla fine del weekend di gare ha riportato lesioni al piede sinistro, per il quale è stato operato. Oltre a ciò, il ventenne rookie ne ha approfittato per risolvere anche la sindrome compartimentale al braccio destro, i cui primi segnali c’erano stati in Argentina.

Il suo sostituto per la tappa italiana sarà Teppei Nagoe, all’esordio assoluto nel Motomondiale. Il ventunenne originario di Tokyo ha iniziato la sua carriera con 56 Racing Team, squadra di Shinya Nakano. In questa stagione, protagonista in MFJ All Japan Road Race Championship con MuSASHi RT HARC-PRO, è attualmente il leader della categoria J-GP2, in cui è approdato nel 2018 arrivando 3°.

“Disputerò il Gran Premio d’Italia nella categoria Moto2 del Campionato del Mondo” ha annunciato lo stesso Teppei Nagoe sui suoi canali social. “Sarà una grande novità. Ho intenzione però di imparare un sacco di cose sul palcoscenico del Motomondiale, per crescere sempre di più come pilota. Ringrazio tutte le persone che mi hanno dato questa possibilità.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Fabio Quartararo

MotoGP, Fabio Quartararo: “Ho dimostrato di meritare la Yamaha”

MotoGP furti Sepang

MotoGP, furti a Sepang: recuperata la refurtiva

Valentino Rossi

Valentino Rossi: “2020 anno cruciale: se non miglioriamo addio MotoGP”