Moto2: Nicolò Bulega out per il GP delle Americhe

Nicolò Bulega non prenderà parte alla tappa ad Austin per risolvere il problema di sindrome compartimentale al braccio. Verrà operato martedì.

5 aprile 2019 - 14:12

Nicolò Bulega non disputerà il Gran Premio delle Americhe, in programma la prossima settimana ad Austin. Il pilota dello Sky Racing Team VR46 verrà operato martedì prossimo per risolvere il problema della sindrome compartimentale evidenziato all’avambraccio destro. In questa occasione non verrà sostituito e anzi si spera di rivederlo in pista a Jerez.

Bulega, al debutto nella categoria intermedia quest’anno, si è visto costretto al ritiro in Argentina a cinque giri dalla fine, quando era 11°. La causa è stata un forte dolore al braccio, una situazione che non gli permetteva più di guidare al meglio. Esami approfonditi svolti in Italia hanno evidenziato l’ormai famosa sindrome compartimentale.

Come detto, non ci saranno sostituiti nello Sky Racing Team VR46 in Texas e la squadra quindi correrà con il solo Luca Marini. La speranza è di ritrovare Bulega in azione nel Gran Premio di Jerez, questa volta in piena forma.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Valentino Rossi a Motegi

MotoGP, Valentino Rossi: “Yamaha può fare ogni cosa se vuole”

MotoGP Motegi

MotoGP Giappone: orari TV SKY, TV8 e streaming

suzuki guintoli motegi

MotoGP, Motegi: Suzuki, con Guintoli debutta un prototipo 2020