Moto2, Mugello: Secondo successo consecutivo per Alex Márquez

Alex Márquez vince nettamente all'Autodromo del Mugello, seconda vittoria del 2019. Primo podio dell'anno per Luca Marini, terzo Thomas Lüthi.

2 giugno 2019 - 13:09

Dopo il successo a Le Mans, Alex Márquez concede il bis su un tracciato sul quale finora non era mai salito sul podio. Il pilota spagnolo, scattato dalla terza casella in griglia, riesce presto a guadagnare la testa della corsa, prendendo il largo ed involandosi verso una nuova vittoria, che gli permette di ridurre sensibilmente il ritardo dal capoclassifica. Primo podio stagionale per Luca Marini, secondo al traguardo, terza piazza per Thomas Lüthi davanti al leader iridato Lorenzo Baldassarri, autore di una grande rimonta. Foto di copertina: Marco Lanfranchi.

Ottimo lo scatto di Lüthi che brucia Schrötter, si fanno vedere anche i due piloti Sky Racing VR46, mentre cade alla Poggio Secco Lecuona dopo un contatto con Di Giannantonio (toccato in precedenza da Vierge). Márquez dopo soli tre giri stampa il nuovo record in gara in 1:51.881, un gran giro a serbatoio pieno. In testa cinque piloti cercano di prendere il largo, mentre finisce presto la gara di Nagoe, all’esordio al posto dell’infortunato Chantra e caduto. Incidente anche per Manzi, così come per il rookie Bulega e Corsi, tutti a terra in tre punti diversi nello stesso giro.

In rimonta dalla 15° piazza Baldassarri, che cerca di perdere meno punti possibili in ottica campionato, mentre si conclude anche la gara dell’esordiente Dixon. Rientra ai box Roberts, costretto al ritiro. Alex Márquez ha ormai stabilito un margine di sicurezza sui rivali, andando a vincere in scioltezza la sua seconda gara stagionale e portandosi ad appena due punti dal leader iridato. Podio per Luca Marini, autore della prima gara stagionale da protagonista sul tracciato di casa, terza piazza per Thomas Lüthi che deve arrendersi all’italiano.

La classifica

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Jorge Lorenzo

MotoGP, Jorge Lorenzo risponde alle critiche di Miller e Crutchlow

augusto fernandez

Moto2, Silverstone: Vittoria di Augusto Fernández, cade Márquez

Marc Marquez

Marc Marquez punge: “Dà fastidio il +78 punti di vantaggio”