Moto2, Jerez: Prove 2, spicca Marcel Schrötter

Marcel Schrötter chiude al comando la seconda sessione di libere, precedendo Alex Márquez e Jorge Navarro, cade Lorenzo Baldassarri.

3 maggio 2019 - 16:07

Seconda sessione di prove libere ‘più lenta’ per la categoria Moto2, con Marcel Schrötter autore del miglior crono del turno. Il pilota tedesco, a circa quattro decimi dal tempo delle FP1 di Jorge Navarro, ha preceduto Alex Márquez e lo stesso pilota Speed Up. Una sessione però davvero combattuta, visto che fino al 21° posto i piloti sono racchiusi in meno di un secondo!

I problemi accusati da Baldassarri nel corso delle FP1 si sono rivelati di natura elettrica: ci sono stati cambiamenti radicali sulla KALEX dell’italiano, per evitare che la situazione si ripeta. Pawi, protagonista di una caduta in mattinata, ha riportato una piccola lesione ad un dito e si è recato all’ospedale di Siviglia per ulteriori esami.

Non mancano alcuni ‘salvataggi’ come quelli dei piloti SAG Team, mentre Baldassarri e Navarro sono protagonisti di due cadute distinte, chiudendo anzitempo questa seconda sessione. I tempi però non si migliorano rispetto a quanto visto in mattinata, con qualche eccezione. Non abbiamo quindi sensibili cambiamenti in classifica combinata, anche se i piloti sono sempre molto vicini tra loro.

Negli ultimi minuti Marcel Schrötter si porta al comando della classifica, seguito da Alex Márquez, Jorge Navarro, Augusto Fernández e Tetsuta Nagashima, tutti racchiusi in meno di un decimo. Ottava piazza per Fabio Di Giannantonio, top rookie in questa seconda sessione di giornata.

La classifica delle FP2

La classifica combinata

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Scott Redding

Scott Redding: “Non avrò altre possibilità in MotoGP”

motogp podium catalunya

MotoGP, Joan Mir: “Fabio, ancora un giro e ti prendevo!”

binder ktm motogp

MotoGP: Binder vs Márquez vs Lecuona, la lotta tra rookie dopo 8 GP