pons moto2

Moto2: Edgar Pons, addio alle corse. “Mi attendono nuove sfide”

Edgar Pons, chiusa la stagione Moto2 2020, annuncia la fine della sua carriera da pilota. Rimarrà sempre nell'ambiente, all'interno di Pons Racing.

23 novembre 2020 - 20:03

Edgar Pons lascia il mondo della competizione. Solo come pilota però: all’orizzonte nuovi obiettivi sempre nelle due ruote, a partire dal team Pons Racing, del quale assumerà la direzione sportiva. Il suo futuro sarà all’interno della squadra fondata dal padre, come da lui stesso dichiarato, con l’obiettivo di garantirne la costante presenza nel Campionato del Mondo.

“Lascio le corse. Appendo il casco e affronto con motivazione le nuove sfide future.” Inizia così il post di Edgar Pons, che riportiamo integralmente. “Due titoli come Campione d’Europa, 14 vittorie e 25 podi in 41 gare del FIM CEV Moto2. In aggiunta, 62 Gran Premi disputati nel Mondiale Moto2. A 25 anni e con questo palmares sportivo ho deciso di terminare la mia attività come pilota alla fine di questa stagione 2020.”

“Mi sento realizzato per questo successi conquistati e ho deciso così di cercare nuove sfide. La giusta motivazione in altre aree legate alla mia passione, il motociclismo. Con l’obiettivo di ripagare per tutto quello che ho imparato in moto in otto stagioni, cercando così di portare la mia esperienza sul campo. La prima sfida sarà la Direzione sportiva di Pons Racing e, a lungo termine, continuare con la gestione della squadra, per garantire la presenza del team creato da Sito Pons nel Motomondiale.” 

“Voglio ringraziare tutte le squadre con le quali ho corso, sia nel Campionato del Mondo che nel CEV: Pons Racing, AGR, Baiko Racing, Gresini Racing, Italtrans e Speed Up. Sono molto grato a tutti gli sponsor che mi hanno appoggiato incondizionatamente in questi anni e tutti i miei tifosi. Grazie a tutti.” 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Valentino Rossi

MotoGP, Valentino Rossi giù a Portimao: “Difficile contro tuo fratello”

raul fernandez moto2

Moto2 GP Portimao: che gara di Raúl Fernández, Lowes subito out!

MotoGP, Enea Bastianini

MotoGP, Enea Bastianini: “Bella soddisfazione essere il primo rookie!”