Moto2, Assen: Prove 3, in evidenza Remy Gardner

Remy Gardner il più rapido nella terza ed ultima sessione di prove libere. A mezzo secondo Augusto Fernández e Jorge Martín.

29 giugno 2019 - 11:47

Il terzo turno di prove libere si chiude nel segno di Remy Gardner. Il pilota SAG Racing stampa il miglior crono finora, ottenendo l’accesso alla Q2 al comando della classifica. Lo seguono a mezzo secondo Augusto Fernández e Jorge Martín, 9° il leader iridato Alex Márquez. Troviamo in Q2 anche Enea Bastianini, Andrea Locatelli, Fabio Di Giannantonio e Luca Marini (caduto).

Per Öttl la tappa ad Assen si è già conclusa. Il rookie tedesco risente ancora della commozione cerebrale riportata in seguito all’incidente in Catalunya. In particolare accusa problemi alla vista, un fatto che ha convinto lui e la squadra a saltare questo GP per lavorare sul suo recupero. Ekky Pratama intanto è stato dimesso dall’ospedale dopo l’incidente di venerdì. Per lui forti dolori al collo ed un trauma toracico, oltre ad una commozione cerebrale. Nel complesso, “Meglio del previsto, sono stato fortunato”, come ha detto lui stesso, ma non è in grado di scendere in pista in questi giorni.

In pista intanto c’è un incidente per Lowes, seguito poco dopo da un botto tra Chantra e Navarro (lo spagnolo è scivolato ed il rookie thailandese, che sopraggiungeva, non ha potuto evitarlo). Cadono anche Marini, Bezzecchi, Dixon, Chantra di nuovo, mentre Gardner si mostra davvero inarrestabile in questa sessione. Il pilota SAG Racing chiude con il miglior crono dei due giorni, davanti ad Augusto Fernández ed al rookie Jorge Martín, miglior italiano del turno Enea Bastianini, autore del 5° tempo.

La classifica delle FP3

La classifica combinata

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Pecco Bagnaia in Catalunya

MotoGP, Zarco preoccupa Bagnaia: “Se vince va nel team ufficiale”

motogp catalunya sky sport

MotoGP: Orari del 26/09 a Barcellona, diretta Sky Sport/DAZN e differita TV8

lcr honda motogp

MotoGP, Barcellona: Positivo un membro HRC nel team LCR Honda