Webb Campione

Supercross: Cooper Webb è il nuovo campione!

A Las Vegas Eli Tomac vince l'ultimo round della stagione ma il campione è Cooper Webb, mentre nella 250 Ovest Cianciarulo sbaglia e Ferrandis vince

5 maggio 2019 - 7:24

Tutto come previsto nella 450 con la vittoria del titolo da parte di Cooper Webb che si era presentato al via forte di 23 punti di vantaggio su Eli Tomac. Un successo meritato, arrivato sostanzialmente a sorpresa per il pilota ex Yamaha che con le su 7 vittorie ma soprattutto con una costanza di rendimento strepitosa, ha conquistato il numero 1 che la prossima stagione potrà esibire sulla sua KTM 450

GARA A TOMAC

La vittoria del Main Event è andata a Eli Tomac che da subito ha imposto il proprio ritmo davanti alle 2 KTM di Marvin Musquin e Cooper Webb. Per Tomac questo è il 23esimo successo nelle ultime 51 gare del Supercross (3 stagioni) ma la voce “titoli vinti” resta ferma a quota zero. Buona gara per Ken Roczen fresco di rinnovo triennale coon Honda, quarto al traguardo e ora totalmente concentrato per l’inizio di un “National” che per lui sarà fondamentale. Altra gara positiva per Zach Osborne che ha chiuso in quinta posizione.

CIANCIARULO SI ELIMINA DA SOLO

Dylan Ferrandis e Chase Sexton sono i campioni rispettivamente della 250 costa Ovest e costa Est. Una gara, quella di Las Vegas che stava scorrendo via senza nessun tipo di problema, fino alla caduta di Adam Cianciarulo, leader della costa Ovest che così facendo ha dovuto abbandonare ogni tipo di sogno di gloria. Un errore grave arrivato in fase di “gestione” nonostante il vantaggio “virtuale” su Ferrandis in classifica fosse di tre punti durante la gara. Per il team “Kawasaki Pro Circuit” una vera e propria debacle, nonostante le 11 vittorie ottenute su 17 gare in entrambe le coste che per l’infortunio di Austin Forkner e la caduta di Cianciarulo non hanno garantito nessun titolo.

 

 

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MXGP, Jorge Prado

MXGP, Jorge Prado cade a Malagrotta: operato alla gamba sinistra

MXGP Imola 2019

MXGP, a breve la prevendita online per l’ultimo round 2020 a Imola

Tony Cairoli: “Rally Tuscan Rewind esperienza fantastica”