Antonio Cairoli lombardia

MXGP Lombardia: Tony Cairoli si prende anche Mantova

Prestazione clamorosa per Antonio Cairoli vincitore del MXGP della Lombardia a Mantova davanti a Paul Jonass e Gautier Paulin. In classifica Tony allunga su Gajser

12 maggio 2019 - 17:50

Antonio Cairoli è una sentenza per il campionato della MXGP. Il pilota siciliano ha vinto l’appuntamento di Mantova aggiudicandosi anche la seconda manche e allungando ulteriormente nella classifica iridata nei confronti di Tim Gajser. Nonostante le terribili condizioni della pista, TC222 ha saputo allungare quando serviva e gestire appena il vantaggio sugli inseguitori era rassicurante. Una vittoria di classe per il nove volte campione del mondo che ha costruito questo successo con due partenze perfette. Primo podio nella classe regina per l’ex campione del mondo della MX2 Paul Jonass (2-3) che riporta sul podio il marchio Husqvarna. Altra gara delle “sue” per Gautier Paulin (6-4) sul podio grazie ad una grande consistenza nei risultati. Prestazione incolore per Tim Gajser, autore di ben sei cadute, fortunatamente senza conseguenze nelle 2 manche di gara. Lo sloveno è apparso molto veloce ma altrettanto pasticcione, non riuscendo nel corso delle manche a gestire in maniera “fredda” i diversi momenti di gara. Per lui un settimo posto nell’assoluta di giornata e 40 punti di ritardo da Cairoli in classifica generale. Il mondiale ritornerà in pista la prossima settimana ad Agueda per l’MXGP del Portogallo.

PRADO ESAGERATO

Sempre e solo Jorge Prado a dominare la gara della MX2 nonostante le difficili condizioni della pista lombarda. Lo spagnolo ha avuto la meglio sul resto del gruppo dopo un bel sorpasso sul compagno di squadra Tom Vialle autore dell’holeshot. Per Prado ennesima prova convincente della stagione a conferma di una superiorità disarmante. Secondo posto assoluto per Davy Pootjes bravissimo in una giornata così complicata per i piloti. Sul podio anche il danese Thomas Kjer Olsen che ha limitato un po i danni in termini di punteggio nei confronti di Prado conservando ancora la tabella rossa di leader. Bella seconda manche per Mathys Boisrame di RedMoto Assomotor, settimo di manche (decimo assoluto) e veloce in quasi tutto il week-end di gare.

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Tony Cairoli: “Rally Tuscan Rewind esperienza fantastica”

La Skoda Fabia R5 di Tony Cairoli

Tony Cairoli al Rally Tuscan Rewind: “Non vedo l’ora”

Jacky Martens, con i suoi piloti Julien Lieber e Benoit Paturel

MXGP, il team Honda di Jacky Martens con Lieber e Paturel