Mitch Evans

MXGP 2020: Evans e Van Horebeek in lizza per un posto in HRC

Mitch Evans e Jeremy Van Horebeek sono i nomi più caldi di Honda per andare ad affiancare nel team della prossima stagione Tim Gajser

21 settembre 2019 - 12:15

Settembre e ottobre sono mesi caldissimi per il mercato piloti della MXGP. La prossima settimana in occasione del Nazioni di Assen potrebbero arrivare diversi annunci, come quello molto atteso di Honda HRC. Dopo l’esperienza negativa firmata Brian Bogers (anche a causa di diversi infortuni), la squadra gestita da Giacomo Gariboldi è alla ricerca di una spalla per Tim Gajser.

PIU’ EVANS CHE VAN HOREBEEK

Lasciato “libero” Calvin Vlaanderen che sta cercando di accasarsi in qualche team dopo la sua esperienza in Honda HRC, i due nomi più “caldi” per andare ad affiancare il campione del mondo Tim Gajser sono quelli di Mitch Evans e Jeremy Van Horebeek. L’australiano, giovanissimo è stata sicuramente la rivelazione della prima parte del campionato della MX2. Veloce già da subito, ha subito un piccolo calo nel corso del campionato chiudendo il campionato all’11°posto. Pupillo di Giacomo Gariboldi è indubbiamente il pilota più “chiaccherato” per salire nella classe 450 anche se non è da escludere la possibilità di vederlo ancora nella MX2 ma nel team ufficiale. Da non sottovalutare l’opzione “esperienza” di Jeremy Van Horebeek, reduce da una stagione positiva da privato Honda, che potrebbe essere la soluzione più sorprendente. Ex pilota factory Yamaha, con tanta voglia di dimostrare di meritarsi ancora un posto in un team ufficiale. Tra una settimana sapremo comunque tutto sul 2020 di HRC.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MXGP Imola 2019

MXGP, a breve la prevendita online per l’ultimo round 2020 a Imola

Superbike, Honda

Superbike: Via libera Honda, inizia l’era delle ali mobili

Tony Cairoli: “Rally Tuscan Rewind esperienza fantastica”