Ben Spies

Superbike: Ben Spies a Portimao per il 10° anniversario mondiale

Ben Spies in pista a Portimao per un giro d'onore in sella ad una Yamaha R1. Un evento per celebrare il 10° anniversario della conquista del Mondiale SBK.

6 settembre 2019 - 16:23

Ben Spies tornerà in pista questo fine settimana a Portimao, per celebrare il decimo anniversario del suo titolo mondiale con un giro d’onore prima della gara 2 del WorldSBK. Il campione americano salirà in sella ad una variante 2020 della Yamaha YZF-R1 con cui ha vinto il campionato dieci anni fa.

Dopo aver dominato il campionato AMA Superbike, con tre titoli consecutivi, Ben Spies nel 2009 è passato in Superbike con Yamaha. Alle prese con una sfida inedita, su tracciati che non aveva mai visto prima e contro rivali di gran lunga più esperti, Spies ha subito lasciato il segno a bordo della YZF-R1. Dopo essersi qualificato in pole position per il primo round della stagione a Phillip Island, ha conquistato la vittoria nella seconda gara australiana, diventando il primo americano a vincere nel WorldSBK dal 2002.

Nella sua prima stagione da rookie ha collezionato 17 podi, tra cui 14 vittorie su 28 gare, piazzandosi quasi sempre in pole, ad eccezione di tre dei 14 GP, un record che ancora oggi resta inviolato. L’ultima vittoria nel WorldSBK di Ben Spies risale alla Gara 1 a Portimão, sede dell’ultimo round stagionale. Il 5° posto nell’ultima gara fu sufficiente per aggiudicarsi il titolo di campione del mondo e tornare in MotoGP. A causa di una serie di infortuni nel 2013 si è ritirato, anche se la sua passione resta intatta. “Sono davvero entusiasta di tornare in Portogallo nel decimo anniversario della mia vittoria del titolo mondiale con la Yamaha. Nel 2009 abbiamo avuto sicuramente poche probabilità, ma la squadra che avevo dietro di me era incredibile. E il paddock del WorldSBK era sicuramente da ricordare“.

1 commento

f.trincher_14390047
23:22, 6 settembre 2019

Sono sempre un tifoso di Kevin da sempre.. ebbene lui e’ stato l’ unico ad emozionarmi allo stesso modo.. ..che dire un MITO! Go Texas Terror!!

POTRESTI ESSERTI PERSO:

can oncu supersport

Nuove sfide: Dalla Moto3, Can Öncü approda in World Supersport

Toprak, Yamaha

Andrea Dosoli: “Visto? Toprak è già veloce anche con Yamaha”

Lucas Mahias

Lucas Mahias, il debutto in MotoE gli costa un dito mignolo