Superbike: Kyalami non a rischio per la nube islandese

Nessun disagio previsto per il trasferimento in Sud Africa

10 maggio 2010 - 10:01

Il vulcano islandese Eyjafjallajokull non sembra voler diminuire la sua attività, con la nube di polvere che al momento sta creando disagi sopra i cieli irlandesi e della penisola iberica. La situazioni meteorologica non sembra al momento poter creare disagi ai team del mondiale Superbike, impegnati quest’oggi nel trasferimento del materiale dal circuito italiano di Monza a quello sudafricano di Kyalami.

Infront Sports, la società che gestisce il mondiale delle derivate dalla serie, conferma a questo proposito la regolare disputa del sesto round di questa stagione 2010, in programma questo week-end.

Ulteriori conferme arriveranno già da domani quando le squadre, i piloti e lo staff avranno raggiunto il tracciato che ospiterà l’evento.

Valerio Piccini

Servizio Fotografico: Diego De Col

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Toprak

Superbike Portimao, Toprak si prende anche FP3 Yamaha velocissime

Superbike, Scott Redding

Superbike, Scott Redding esagerato “Bautista con la Ducati andava a 5000 km/h”

Superbike, Jonathan Rea

Superbike, Jonathan Rea “Adesso io e la Ninja ci stiamo capendo”