AMA: le novità della classe Superbike per Sonoma

McCormick, Holden e May in azione all'Infineon Raceway

10 maggio 2010 - 10:03

L’appuntamento di questo fine settimana, il quarto stagionale, dell’American Superbike all’Infineon Raceway di Sears Point in Sonoma proporrà ben tre novità nello schieramento di partenza.

In casa Jordan Suzuki, complice l’infortunio di Aaron Yates, si è deciso di puntare sul 18enne Brett McCormick (nella foto), che ha già avuto moto di provare la Suzuki GSX-R 1000 #23 proprio a Sonoma. McCormick è stato “prestato” dal Celtic Racing, con il quale ha ben figurato a Road Atlanta chiudendo in 7° e 8° posizione le due gare.

Novità anche al team M4 Suzuki: John Hopkins, operato al polso destro, starà fermo per tre gare. Come sostituto spazio a Jake Holden, pilota di esperienza tra Superbike e Superstock, di ritorno in Suzuki dopo diversi anni in Honda.

Ultimo, ma non ultimo per importanza, Geoff May, che salirà di categoria dalla Daytona SportBike per correre con la Buell 1125RR ufficiale dell’Erik Buell Racing. Sarà la sorpresa del weekend?

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: sempre Beaubier, brutto crash di Lewis

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: Beaubier domina Gara 1

biesiekirski moto2

Moto2, ‘esordio’ alternativo per Biesiekirski: test a Barcellona con SAG Team