Superbike: Cal Crutchlow “Spero di ripetermi al Nurburgring”

Il pilota inglese vuole far bene sul tracciato del Nurburgring

2 settembre 2010 - 7:49

Un più che carico Cal Crutchlow, reduce dalla splendida doppietta ottenuta sul tracciato di casa di Silverstone, si prepara ora al week-end tedesco del Nurburgring, su un circuito che lo scorso anno lo vide dominatore nella stagione del titolo in Supersport. Il pilota di Coventry ha lamentato l’eccessiva durata della pausa estiva, nella quale è riuscito pure ad infortunarsi leggermente al ginocchio nell’allenamento in bici, e ora non vede l’ora di tornare in sella.

L’obiettivo massimo per il britannico è ovviamente quello di ripetersi anche sullo storico circuito nel nord della Germania, per poter alzare ulteriormente le sue quotazioni e per riuscire a disputare le ultime gare della sua stagione da “rookie” in Superbike nel miglior modo possibile.

“Non vedo l’ora di ritornare in sella”, ammette Cal Crutchlow. “L’aver finalmente vinto due gare a Silverstone è stato il risultato del duro lavoro fatto dal team e da me, e ora voglio andare direttamente in Germania e spero di ripetermi. Trovo sempre la pausa estiva tropo lunga, mi mancano le corse quindi sono contento che sia arrivata l’ora di ripartire.

Ho ottenuto un risultato fantastico al Nurburgring lo scroso anno, sarebbe perfetto ripetere il successo avuto sulla YZF-R6 Supersport, sulla YZF-R1 Superbike. Sono riuscito a slogarmi il ginocchio andando i bici durante le vacanze, ma ora è praticamente a posto e andrà bene per le gare!”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Jonathan Rea e Toprak Razgatlioglu

Superbike, Jonathan Rea: “Nulla da perdere”. Toprak: “Voglio vincere”

Superbike, Toprak Razgatlioglu

Superbike, Razgatlioglu manca il tris: problemi tecnici in gara-2

Superbike, Jonathan Rea

Toprak perfetto ma ecco perchè Rea tiene la Superbike ancora in ballo