Jonathan Rea

Jonathan Rea: “A Imola può cambiare l’inerzia del Mondiale”

Imola è una delle piste preferite dell'asso della Kawasaki: "Proviamoci". Giovedi alle 19, sempre a Imola, Jonathan Rea presenta la biografia in italiano

7 maggio 2019 - 18:44

Jonathan Rea presenterà a Imola la versione italiana della sua autobiografia. Il lancio ufficiale avverrà giovedi 9 maggio alle ore 19:00 presso l’Auditorium Confartigianato, via Amendola 56/D. Il quattro volte campione del Mondo sarà accompagnato dall’intero Kawasaki Racing Team. Ci saranno il team manager Guim Roda, il direttore Marketing Biel Roda e il direttore delle comunicazioni Eva Blanquez. A salutare il lancio di “In Testa”, edizioni CDM, ci sarà anche l’intera Crew di Jonathan Rea: i meccanici Arturo, Uri, Pau, Xavi, l’assistente Kev, oltre al capo tecnico Pere Riba e al consulente Fabien Foret. (Qui il libro in vendita on line)

“ASPETTO VENERDI CON IMPAZIENZA”

Imola è uno dei tracciati preferiti da Jonathan Rea, che qui ha vinto sette volte. Nel 2018 mise a segno una folgorante doppietta. “Imola ci offre una buona opportunità per cambiare l’inerzia del campionato” confida il 32enne nordirlandese. “Dopo quattro round abbiamo capito e valutato dove siamo e dove dobbiamo migliorare. Quindi a Imola contiamo di fare un altro passo in termini di guida e anche prestazioni della moto. Il circuito è incredibile, qui hai bisogno di sentirti tutt’uno con la moto per andare davvero forte. Aspetto con impazienza la prima sessione di venerdi mattina: capiremo subito a che punto siamo. Di una cosa sono sicuro fin da adesso: non molliamo di un centimetro.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Jonathan Rea, In Testa

Jonathan Rea, “In Testa” anche per Natale

Superbike, Toprak

Superbike: Yamaha 2020 solo per Toprak e van der Mark

Scott Redding

Superbike: Scott Redding “Ducati ha tutto per vincere”