Superstock 600: sette wild card al via di Misano Adriatico

Ritorni in gara di piloti già al via di Imola e Monza

5 giugno 2012 - 21:22

Oltre ai 27 piloti “titolari”, la quarta prova dell’Europeo Superstock 600 2012 in programma il prossimo fine settimana a Misano Adriatico ospiterà ben sette wild card tutte (o quasi) provenienti dal CIV e già con diverse presente all’attivo nella serie continentali.

Su tutti spicca Franco Morbidelli, figlio d’arte con sei gare disputate nell’Europeo (7° e 9° quest’anno rispettivamente ad Imola e Monza), protagonista del CIV Superstock 600 con la Yamaha del RCGM Team (2° in campionato e vincitore dell’ultimo round a Monza), per l’occasione iscritto a Misano sotto le insegne del Bike Service Racing Team.

Ripeterà l’esperienza di Imola e Monza anche Luca Salvadori, portacolori del Team PATA by Martini, così come Stefano Casalotti, 8° ad Imola con la R6 del Team Riviera.

Non mancheranno l’appuntamento al Misano World Circuit anche i due piloti del G.A.S. Racing Team Filippo Benini (11° a Monza) e Francesco Cavalli, così come il croato Tedy Basic (Yamaha Bike e Motor Racing Team).

Da seguire con interesse anche Nicolas Stizza (ex-Moto2, oggi tra le Stock 600 su Yamaha del Bike Center) e Federico Monti, tra i grandi protagonisti della serie tricolore con la Suzuki GSX-R 600 del Boselli Races con la quale è salito sul podio (3°) ad Imola.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Jack Miller

Jack Miller lotta e sale sul podio nell’Australian Superbike

Superbike, Jonathan Rea

Superbike, Jonathan Rea: il vero motivo della crisi Kawasaki

Superbike, Scott Redding

Superbike, Scott Redding prepara il primo test BMW