Amici della Pista

Sfida in go-kart tra “Amici della pista”. Tra loro anche piloti mondiali

Nella pausa invernale c'è spazio per varie iniziative. Tra queste la sfida degli "Amici della Pista", con piloti anche mondiali come Bastianini, Casadei, Manzi.

17 dicembre 2019 - 9:11

Siamo nel pieno della pausa invernale e c’è tempo per altri eventi, come ad esempio sfide tra amici che coinvolgono anche piloti di livello nazionale e mondiale. È il caso degli “Amici della Pista”, che lo scorso fine settimana hanno dato vita ad un’avvincente battaglia sulla pista di San Mauro Mare, gestita da oltre 30 anni dalla famiglia Zocchi, che ogni anno ospita l’ormai tradizionale gara di Natale. Questa edizione ha visto i piloti, professionisti e non, sfidarsi alla guida di go-kart.

Negli anni si sono viste sfide di ogni tipo, dalla gara in sella ai “motardini” con formula di gara classica, alle Endurance a squadre. Ricordiamo che su questa storica pista abbiamo visto in azione tanti talenti romagnoli: Rossi, Dovizioso, Simoncelli, Pasini, Ferrari, Bastianini, Bezzecchi, Manzi e tanti altri. Alcuni di questi c’erano anche domenica, per un’avvincente sfida con prove libere, qualifiche, due gare e per finire un Time Attack. Considerando che appunto c’erano in pista piloti di calibro nazionale e mondiale, la lotta si è accesa fin da subito. Le due gare hanno visto in pista due gruppi in base ai tempi delle qualifiche, per un totale di 18 ragazzi in pista.

GARA 1: VINCE IL POLEMAN BASTIANINI

La prima manche ha visto in azione Enea Bastianini (Moto2), in pole position, seguito da Mattia Casadei (MotoE), Marco Grana (Team Manager SIC58 Squadra Corse). E ancora Mattia Pasini (Moto2), Kevin Zannoni (CIV/CEV Moto3), Stefano Manzi (Moto2), Alessandro Zanca (CEV PreMoto3). Per finire, Lorenzo Gabellini (campione CIV SS600), Raffaele Fusco (CIV Moto3), Massimo Roccoli (CIV SS600). Una gara molto combattuta, con Bastianini che ha colto la vittoria di autorità davanti a Zannoni e Casadei. Miglior giro in gara per Pasini, poco fortunati invece Gabellini e Roccoli, costretti al ritiro.

GARA 2: NON MANCA QUALCHE INCIDENTE 

Passiamo poi alla seconda manche: pole position di Mauro Sperindio (amico della pista), a precedere Michael Girotti (pilota SS600), Matteo Semprini (amico della pista), Fabio Nonnato (marketing manager). Seguono Saltarelli Simone (pilota SS600), Giovanni Ventimiglia (amico della pista), Filippo Bongiovanni (pilota Supermoto), Gian Marco Ottaviani (amico della pista). Una gara questa più incidentata, con una collisione proprio all’inizio ed una seconda nei giri finali. Mescolati così i valori in pista, rendendo la competizione ancora più imprevedibile. La vittoria è andata al poleman Semprini davanti a Saltarelli, terzo Girotti autore anche del miglior giro in gara.


Come detto, un fine settimana entusiasmante, con tanta sana competizione in pista, nel nome della passione per le due ruote. Alla fine delle gare, in attesa delle premiazioni, la famiglia Zocchi ha offerto a tutti i presenti Vin Brulè e pandoro. Tra di loro c’era anche Bryan Toccaceli, che non ha voluto perdersi questa giornata tra amici.

Foto: Luca Gorini – Gorini’s Photo

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

moto3 motoe simoncelli

Paolo Simoncelli: “Orgoglio Casadei. Antonelli? In questo momento è fragile”

bastianini moto2

Moto2: Enea Bastianini, vittoria in casa. “Ho dato tutto negli ultimi giri”

bastianini moto2

Moto2, Misano-2: Trionfo Bastianini, doppia Italia con Bezzecchi 2°