Roberto Rolfo

Roberto Rolfo tra Endurance, CIV Supersport e Salita!

Roberto Rolfo atteso ad un 2019 impegnativo: nel Mondiale Endurance FIM EWC con Moto Ain Yamaha, con il Team Green Speed nel CIV e Velocità in Salita

22 febbraio 2019 - 10:51

Sarà un 2019 ricco di impegni per Roberto Rolfo. Dall’Endurance al CIV Supersport passando per il Campionato Italiano Velocità in Salita, Roby #44 vivrà una stagione intensa con diversi traguardi da raggiungere, destinati ad arricchire un palmares invidiabile nel motociclismo a livello nazionale ed internazionale.

FIM EWC CON MOTO AIN

Nonostante altre proposte, Rolfo per il 2019 ha deciso di proseguire il sodalizio con il team Moto Ain Yamaha nel Mondiale Endurance FIM EWC. Dall’esordio nella specialità registratosi lo scorso anno a Le Mans (con il 2° posto di classe Superstock), con la Yamaha R1 #96 si è trovato a meraviglia tanto da sfiorare la conquista del titolo di categoria, annoverando nel contempo la vittoria alla 8 ore di Oschersleben. Con Moto Ain Yamaha l’obiettivo sarà quello di lottare per la vittoria finale della FIM Endurance World Cup, nonostante lo zero accusato per problemi tecnici lo scorso mese di settembre al Bol d’Or.

CIV E MONDIALE SUPERSPORT

Nei weekend non concomitanti con il FIM EWC, Roberto Rolfo rafforzerà il sodalizio con il Team Green Speed con già prevista la partecipazione a due tappe del CIV Supersport (Imola e Misano) in sella ad una Kawasaki Ninja ZX-6R. Con la stessa moto e team è inoltre prevista una wild card nel Mondiale Supersport proprio a Misano Adriatico.

NON MANCA IL CIVS!

Per non farsi mancare nulla, il vice-Campione del Mondo 250cc 2003 proseguirà l’impegno nelle gare in salita del CIVS (Campionato Italiano Velocità in Salita). Quest’anno ripeterà infatti l’esperienza vissuta alla Molino del Pero-Monzuno sempre con il Team Green Speed, centrando nella passata edizione la vittoria della classe 600 Superstock.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Kawasaki SRC

Kawasaki SRC con il #1 (e nuovo sponsor) per il FIM EWC 2019/2020

SERT

La nuova Suzuki SERT: rivoluzione dal Bol d’Or

Kevin Manfredi

CIV Supersport: Kevin Manfredi assolto, ma non conterà