Red Bull Rookies Cup Mugello Qualifiche: pole per Daniel Ruiz

Ok gli italiani, Antonelli in prima fila

5 giugno 2010 - 4:43

La prima vittoria ottenuta in Gara 2 sul circuito di casa a Jerez ha dato fiducia a Daniel Ruiz, autore della pole position per il secondo appuntamento stagionale della Red Bull Rookies Cup al Mugello. Alla terza stagione nella categoria il 18enne pilota (tra i più esperti) di Pamplona ha fermato i cronometri sul 2’03″873, un tempo di tutto rispetto per il distacco rifilato agli inseguitori (oltre 4/10) anche in termini assoluti: sarebbe 27° nel mondiale 125cc con tutt’altra moto, tenendosi alle spalle ben 7 piloti.

Oltre a Ruiz al Mugello hanno ben figurato gli italiani, tutti e 4 nelle prime nove posizioni. Il migliore è l’esordiente Niccolò Antonelli, ex-pluricampione tra le Minimoto, grande sorpresa dell’appuntamento inaugurale di Jerez; il 14enne pilota di Cattolica scatterà dalla prima fila con il quarto tempo, preceduto soltanto da due contendenti al titolo come Danny Kent (leader di campionato) e Daijiro Hiura.

In seconda fila troviamo Alessio Cappella, sesto tra le migliori prestazioni assolute nella categoria nonostante sia stato centrato da Brady Nowlan, in fondo allo schieramento di partenza. Subito al suo fianco partirà Alejandro Pardo, 7° con ambizioni da podio, mentre Kevin Calia non ha ripetuto l’eccellente 5° tempo delle prove ritrovandosi in nona posizione.

L’unica gara in programma nel fine settimana al Mugello è fissata per le 16:30 del sabato al termine delle qualifiche ufficiali delle tre classi del Motomondiale.

Red Bull Rookies Cup 2010
Mugello, Classifica Qualifiche

01- Daniel Ruiz – SPA – 2’03.873
02- Danny Kent – GBR – + 0.406
03- Daijiro Hiura – JPN – + 0.468
04- Niccolò Antonelli – ITA – + 0.602
05- Mathew Scholtz – RSA – + 0.672
06- Alessio Cappella – ITA – + 1.003
07- Alejandro Pardo – ITA – + 1.097
08- Brad Binder – RSA – + 1.341
09- Kevin Calia – ITA – + 1.448
10- Harry Stafford – GBR – + 1.516
11- Alexander Kristiansson – SWE – + 1.639
12- Arthur Sissis – AUS – + 1.867
13- Philip Oettl – GER – + 2.164
14- Jake Gagne – USA – + 2.248
15- Tomas Vavrous – CZE – + 2.386
16- Taylor Mackenzie – GBR – + 2.558
17- Xavier Figueras – SPA – + 2.882
18- Antonio Chiari – BRA – + 2.901
19- Joshua Hook – AUS – + 3.068
20- Florian Alt – GER – + 4.573
21- Xavier Pinsach – SPA – + 4.586
22- James Flitcroft – GBR – + 4.681
23- Deni Cudic – AUT – + 4.890
24- Brady Nowlan – AUS – + 8.874

Alessio Piana

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

pedrosa ktm motogp

MotoGP, Beirer (KTM): “Pedrosa wild card nel 2021? È possibile”

Valentino Rossi a Pomposa

Valentino Rossi: “Maro e Bez sono pronti per la MotoGP”

MotoGP, Marc Marquez

MotoGP, Marc Marquez: l’elettronica la causa dell’incidente?