Motomondiale 2018 SIC Racing Team raddoppia: confermati i piloti Moto3, con Syahrin in Moto2

Dal 2018 denominata PETRONAS Sprinta Racing, la squadra annuncia la conferma di Norrodin e Sasaki in Moto3, preparandosi a tornare in Moto2 con Syahrin.

24 ottobre 2017 - 11:08

Si allarga il progetto SIC Racing Team, che nella prossima stagione quindi si troverà a competere in due categorie del Campionato del Mondo: la nuova collaborazione tra il Sepang International Circuit e Petronas ha dato vita a PETRONAS Sprinta Racing Team, che in Moto2 punterà su Hafizh Syahrin, mentre in Moto3 continuerà con Adam Norrodin e Ayumu Sasaki. Questa collaborazione tra sponsor e circuito malese avrà il compito anche di seguire e supportare la carriera dei giovani talenti dell’est asiatico.

Queste le parole di soddisfazione del Team Manager Johan Stigefelt: “Sono molto contento di annunciare il rinnovo in Moto3 con Adam Norrodin e Ayumu Sasaki, due piloti che hanno compiuto importanti passi avanti nel corso della stagione, imparando dai loro errori. Abbiamo visto i progressi compiuti da Adam rispetto alla sua stagione da rookie e nel 2018 ci aspettiamo lo stesso da Ayumu. Abbiamo poi la possibilità di allargarci, tornando in Moto2 con Hafizh Syahrin dopo le esperienze con Johann Zarco e Josh Herrin. Gli abbiamo preparato un team professionale ed esperto, siamo sicuri che lavoreranno bene e che assieme a Hafizh riusciremo a conquistare quei risultati di cui lo sappiamo capace. Ringrazio anche il Sepang International Circuit per il supporto, è un privilegio lavorare con loro. Grazie anche a Petronas, che sarà il nostro sponsor principale per i prossimi anni.”

“Per prima cosa voglio ringraziare SIC Racing Team per questa opportunità e per la fiducia” ha dichiarato Hafizh Syahrin. “Darò il massimo per loro nel 2018. Sono contento di continuare a competere in Moto2 e sono sicuro di poter fare bene con la mia nuova squadra. Il 2017 non è stato semplice, ho solo ottenuto due podi e, anche se l’obiettivo dell’anno è stato raggiunto, voglio qualcosa di più: punto a raggiungere sempre il podio, lottando quindi per le posizioni di testa e mettendomi in lotta per il titolo. Ora però devo rimanere concentrato e continuare a lavorare. Sono comunque contento per questa nuova collaborazione, ringrazio Razlan Razali [Direttore esecutivo del Sepang International Circuit] e Petronas per il loro supporto e la fiducia in me, spero di ripagarli con bei risultati.”

Da parte dei piloti Moto3 c’è chiaramente soddisfazione per il rinnovo e la continuazione quindi di un progetto comune. “Sarà il nostro terzo anno insieme” ha dichiarato Adam Norrodin, “abbiamo lavorato tanto assieme e compiuto importanti passi avanti. L’obiettivo è di progredire ancora e diventare un protagonista nella lotta per il titolo. Sono contento poi dell’espansione in Moto2 e dell’arrivo di Hafizh Syahrin, non solo perché è un amico dal quale ho imparato molto, ma perché ha tanta esperienza. Ringrazio tutta la squadra e la mia famiglia per il continuo supporto, è grazie a loro che sono qui.” Parole grate anche da parte di Ayumu Sasaki: “Questo è stato un anno di esperienza per me, visto che circuiti, moto e squadra erano una novità. Mi aspettavo di fare qualcosa di più, ma il livello è veramente alto. In ogni caso c’è stato un progresso costante, ho imparato molto e siamo cresciuti come squadra, quindi sono contento di continuare con lo stesso team anche nel 2018. Spero di ripagarli dei loro sforzi.”

MotoGP Sepang: Gli orari delle dirette TV

MotoGP Sepang: Le quote degli scommettitori

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Andrea Dovizioso

MotoGP, Andrea Dovizioso: “Ho il fuoco dentro, voglio tornare nel 2022”

MotoGP, Alessio Salucci amico di Valentino Rossi

MotoGP, Alessio Salucci: “Con Valentino Rossi combatteremo nel box accanto”

pons moto2

Moto2: Edgar Pons, addio alle corse. “Mi attendono nuove sfide”