Moto3 Sepang Prove 1: Folger 1°, Vinales assente col “giallo”

Non si presenta in pista per problemi contrattuali

19 ottobre 2012 - 0:12

Clamoroso inizio del fine settimana al Sepang International Circuit per il mondiale Moto3. Mentre Jonas Folger spicca il miglior riferimento cronometrico in 2’15″097, Maverick Vinales non è sceso in pista. Problemi fisici? Sembrerebbe di no: i rumors dei “ben informati” parlano di una rottura insanabile e definitiva con il team BQR (oggi “Blusens Avintia”), la squadra che lo fa correre addirittura dal 2007 tra PreGP, CEV e Motomondiale e con la quale ha recentemente rinnovato per le prossime due stagioni (2013 in Moto3, certo il passaggio in Moto2 per il 2014).

Incredibile colpo di scena a Sepang con l’azione in pista che passa “doverosamente” in secondo piano, anche se questa illustre assenza potrebbe riaprire clamorosi scenari nel mercato-piloti in ottica 2013 e, soprattutto, nella corsa al titolo mondiale. Con il suo più diretto avversario fuori gioco, Sandro Cortese, quarto stamane a 1″3 dal miglior crono siglato dalla KALEX-KTM del connazionale Folger, è di fatto “quasi” Campione del Mondo, incontrando come unico rivale (staccato di 61 punti in classifica e penalizzato di 5 posizioni in griglia per il “botto” proprio con Jonas a Motegi) Luis Salom, dodicesimo nella graduatoria dei tempi a 2″1 dalla vetta.

Un venerdì senza precedenti per la Moto3 con la graduatoria dei tempi che propone qualche sorpresa: alle spalle dell’imprendibile Folger chiude in seconda piazza la FTR Honda del team CBC Corse di Jakub Kornfeil (futuro con RW Racing GP per il 2013), a seguire nell’ordine l’idolo di casa Zulfahmi Khairuddin (KTM ufficiale), Miguel Oliveira (fermato nei primi minuti da un problema tecnico), più staccati Louis Rossi, Danny Kent e Alex Rins.

Gli italiani? Alessandro Tonucci, reduce dallo strepitoso 3° posto (sfiorando la vittoria) di Motegi è il migliore dei nostri con il 9° crono, Romano Fenati all’esordio a Sepang è 18° con un “brivido” nei primissimi minuti, costretto a percorrere le vie di fuga per evitare Niklas Ajo che ha sbagliato l’inserimento in staccata all’ultimo tornantino. A seguire figura 21° Niccolò Antonelli, 29° l’unica Ioda TR002 affidata ad Armando Pontone (Luigi Morciano rientrerà a Valencia), pochi metri percorsi dalla Mahindra MGP-3O di Riccardo Moretti che ha trascorso gran parte del tempo in corsia box. Nel pomeriggio secondo turno di prove libere… con o senza Maverick Vinales?

Moto3 World Championship 2012
Sepang International Circuit, Classifica Prove Libere 1

01- Jonas Folger – MAPFRE Aspar Team Moto3 – KALEX KTM – 2’15.097
02- Jakub Kornfeil – Redox Ongetta Centro Seta – FTR Honda M312 – + 1.143
03- Zulfahmi Khairuddin – AirAsia SIC Ajo – KTM M32 – + 1.227
04- Sandro Cortese – Red Bull KTM Ajo Factory Team – KTM M32 – + 1.379
05- Miguel Oliveira – Team Estrella Galicia 0,0 – Suter Honda MMX3 – + 1.413
06- Louis Rossi – Racing Team Germany – FTR Honda M312 – + 1.486
07- Danny Kent – Red Bull KTM Ajo Factory Team – KTM M32 – + 1.539
08- Alex Rins – Team Estrella Galicia 0,0 – Suter Honda MMX3 – + 1.806
09- Alessandro Tonucci – Team Italia FMI – FTR Honda M312 – + 1.911
10- Efren Vazquez – JHK T-Shirt LaGlisse – FTR Honda M312 – + 1.962
11- Jack Miller – Caretta Technology – Honda NSF250R – + 1.964
12- Luis Salom – RW Racing GP – KALEX KTM – + 2.142
13- Alberto Moncayo – Andalucia JHK LaGlisse – FTR Honda M312 – + 2.296
14- Niklas Ajo – TT Motion Events Racing – KTM M32 – + 2.344
15- Alan Techer – Technomag CIP TSR – TSR3 Honda – + 2.435
16- Brad Binder – RW Racing GP – KALEX KTM – + 2.493
17- Isaac Vinales – Ongetta Centro Seta – FTR Honda M312 – + 2.493
18- Romano Fenati – Team Italia FMI – FTR Honda M312 – + 2.931
19- Arthur Sissis – Red Bull KTM Ajo Factory Team – KTM M32 – + 2.983
20- Adrian Martin – JHK T-Shirt LaGlisse – FTR Honda M312 – + 3.006
21- Niccolò Antonelli – San Carlo Gresini Moto3 – FTR Honda M312 – + 3.107
22- Josep Rodriguez – MOTO FGR – MOTO FGR 3 Honda – + 3.283
23- Alex Marquez – Ambrogio NEXT Racing – Suter Honda MMX3 – + 3.331
24- Toni Finsterbusch – Racing Team Germany – Honda NSF250R – + 3.556
25- Danny Webb – Mahindra Racing – Mahindra MGP-3O – + 3.577
26- John McPhee – Caretta Technology – KRP M3-01 Honda – + 4.194
27- Giulian Pedone – Ambrogio NEXT Racing – Suter Honda MMX3 – + 4.482
28- Kenta Fujii – Technomag CIP TSR – TSR3 Honda – + 4.788
29- Armando Pontone – Ioda Team Italia – Ioda TR002 – + 6.436
30- Luca Amato – MAPFRE Aspar Team Moto3 – KALEX KTM – + 7.120
31- Riccardo Moretti – Mahindra Racing – Mahindra MGP-3O – + 11.170

Alessio Piana (Twitter: @AlessioPiana130)

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Andrea Dovizioso, Marc Marquez e Valentino Rossi

MotoGP, Rossi-Marquez-Lorenzo: tre interrogativi per Jerez

kevin zannoni civ mugello

Kevin Zannoni: titolo tricolore nel mirino, poi Mondiale Moto3?

motogp cota

MotoGP: Gran Premio delle Americhe ufficialmente annullato