Moto2: ufficiale, il team Aspar passa da RSV a Suter

Mapfre Aspar Team con due Suter MMX da Le Mans

12 maggio 2010 - 13:11

Dopo la conferma di questi giorni da parte di Jorge Martinez, adesso è arrivata l’ufficialità: il team Aspar della Moto2, denominazione ufficiale “Mapfre Aspar Team“, lascia dopo due sole gare i telai RSV Motor per accogliere da Le Mans due moto marchiate Suter. Interessante la spiegazione rilasciata nel comunicato stampa della squadra valenciana, che pur apprezzando il lavoro dell’italianissima RSV Motor ha preso questa “azione rapida e decisa” nel cambiare moto.

Non c’è tempo per sviluppare nel corso della stagione la DR600, non vi è nemmeno la possibilità di provare con un “test team” nel campionato spagnolo CEV Moto2 complice il differente monogomma (Michelin in Spagna, Dunlop nel mondiale), anche se RSV Motor si è già adoperata nel creare una propria struttura ufficiale nel campionato (A&R Racing Team).

Domani Julian Simon e Mike Di Meglio prenderanno contatto con le Suter MMX in un test sul circuito di Albacete, con la speranza del team Aspar di aver preso la scelta giusta. Va ricordato, infatti, che dopo un test comparativo di due giorni a Valencia lo scorso dicembre proprio Martinez prese la decisione di firmare con RSV Motor, spinto dagli ottimi tempi spiccati dai propri piloti (Simon in primis) rispetto ad altri telai (tra cui proprio Suter, oltre che Moriwaki, BQR, Kalex…).

Sicuramente RSV è una moto competitiva“, afferma Martinez, “ma abbiamo due campioni del mondo al nostro box e non possiamo spender tempo nello sviluppo nel corso del campionato. Gli sponsor e noi stessi puntiamo a vincere sin dalla prima gara della stagione, così abbiamo deciso di passare a Suter, moto che comandano la classifica e hanno già vinto una gara (con Tomizawa a Losail, ndr). Riteniamo sia la scelta giusta per puntare al titolo e alla vittoria già dalla prossima gara. Il nostro rapporto con RSV Motor è stato eccellente, ma noi abbiamo la responsabilità di dover dare ai piloti e sponsor il materiale tecnico più competitivo“.

Suter guadagna così un altro team dopo Technomag CIP Moto, Forward Racing, Italtrans S.T.R., Marc VDS, Racing Team Germany e Kiefer Racing, per un numero di 13 MMX schierate. Alla RSV Motor, al momento, rimane soltanto Karel Abraham, schierato dal Cardion AB Motoracing, più diversi clienti nel Campionato spagnolo.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Jorge Lorenzo

MotoGP, incidente Ducati-KTM: Jorge Lorenzo difende Pol Espargarò

MotoGP, Alberto Puig

MotoGP, disastro Honda senza Marc Marquez. Puig: “Non siamo contenti”

portimao motogp 2020

MotoGP UFFICIALE A Portimão l’ultimo GP della stagione 2020