Superbike: ecco Troy Bayliss con la Ducati 1198 al Mugello

Terminati i test con la 1198 F10 Superbike

12 maggio 2010 - 13:21

Dopo 1 anno e mezzo dall’indimenticabile gara di Portimao 2008 ed un breve test nel maggio 2009 con la Ducati Desmosedici MotoGP, Troy Bayliss è tornato in sella, questa volta con la 1198 F10 Superbike. Due giorni di prove programmati da tempo per l’australiano, condizionati in parte dalla pioggia.

Nel primo giorno il tre volte iridato Superbike sul bagnato ha ottenuto un miglior tempo di 2’05”, ma è oggi che si è particolarmente divertito: 1’51″9, 60 giri percorsi lavorando come “collaudatore” tra diversi assetti ed un nuovo software per il cambio, che ha dato qualche problema di troppo nell’ultimo periodo (a Michel Fabrizio in primis).

Troy Bayliss ritornerà in sella ad una Ducati 1198 Superbike dal 10 al 13 giugno al “World Ducati Week” di Misano Adriatico, dove ci saranno tutti i team di Borgo Panigale (Althea, B&G Racing, Supersonic) e, ovviamente, il team ufficiale Xerox.

Confronto tra Troy Bayliss e gli attuali piloti titolari Noriyuki Haga e Michel Fabrizio. Sarà un test particolarmente indicativo, anche per verificare se davvero “Baylisstic” ha intenzione di tornare a correre.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Ducati

Superbike, la Ducati a Portimao si affida all’aerodinamica

Superbike, Scott Redding

Scott Redding tra Superbike e MotoGP: una ‘bomba’ nel box Ducati

Superbike, Yamaha

Superbike: Yamaha corre ai ripari, c’è un problema motori come in MotoGP?