British Talent Cup: Seabright e Horsman vincenti a Snetterton

Fenton Seabright conquista il successo in Gara 1. Cameron Horsman chiude con la vittoria in Gara 2. Il resoconto del fine settimana a Snetterton.

21 luglio 2019 - 9:10

Due vincitori nelle due gare di scena a Snetterton, con rimonte importanti e qualche colpo di scena. Fenton Seabright si è imposto sabato in Gara 1, con Cameron Horsman secondo dopo un’intensa battaglia con il leader Scott Ogden (in rimonta dal 19° posto in griglia). Nella Gara 2 svolta oggi invece è stato Cameron Horsman a tagliare il traguardo davanti a tutti, beneficiando di un highside finale per Seabright. Nuova rimonta per Ogden, che stavolta chiude secondo, primo podio per Charlie Ferrer 3°.

FENTON SEABRIGHT SI IMPONE IN GARA 1

Gara 1 è stata un dominio di Fenton Seabright. Il numero 22, scattato dalla pole position, non ha realizzato una buona partenza, superato al via da Brian Hart e Horsman. Inizia immediatamente il recupero di Odgen, 19° in griglia dopo una caduta sabato che ha compromesso le sue qualifiche. Seabright intanto ci mette poco a tornare al comando ed a scappare, accumulando un vantaggio che alla fine sarà di ben 13 secondi. Non è in dubbio quindi la sua vittoria, mentre dietro di lui c’è stata ben maggiore battaglia tra Horsman, Ogden, Swann e Nixon. Un quartetto che poi diventerà un trio per un errore ed un’uscita di pista di Swann, ma è stata un’autentica battaglia fino alla bandiera a scacchi. Alla fine Cameron Horsman riesce ad avere la meglio, con Scott Ogden subito dietro, mentre Jack Nixon chiude ai piedi del podio. Top rookie è Torin Collins, settimo ed al miglior risultato stagionale, dopo una bella lotta con Charlie Farrer per il 6° posto.

CAMERON HORSMAN VITTORIOSO IN GARA 2

In Gara 2 invece non abbiamo avuto la fuga del poleman, come invece avvenuto in precedenza. Seabright si è reso stavolta protagonista di una bella partenza, seguito a ruota da Swann, Brian Hart e Horsman. In questa competizione Ogden ha bisogno di più tempo per la sua rimonta: non riesce il recupero di ben 15 posizioni effettuato nei primi 2 giri in Gara 1, ma non è meno determinato. In testa Seabright e Horsman in particolare iniziano a battagliare presto per la vittoria, accumulando giro dopo giro un buon margine sugli inseguitori. Proprio alla fine ecco il colpo di scena: nel tentativo di mantenere la prima posizione, Seabright è protagonista di un violento highside all’ultima curva. Cameron Horsman riesce ad evitare il rivale di un soffio, cogliendo così la vittoria in Gara 2. Chiude in solitaria Scott Ogden, che si vede regalata la seconda posizione, mentre Charlie Farrer conquista così il suo primo piazzamento sul podio.

RIVALI PIÙ VICINI A SCOTT OGDEN

Alla fine della tappa a Snetterton il leader Scott Ogden si vede ridotto il vantaggio in classifica. Ora ha 12 punti di margine su Cameron Horsman, il suo maggior rivale. Tra due settimane la British Talent Cup sarà in azione al Automotodrom di Brno, in concomitanza con il Motomondiale. Si tratterà dell’unico appuntamento fuori dall’isola britannica, un’occasione per il leader per allungare, così come per i rivali per avvicinarsi.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

misano classic weekend

Misano Classic Weekend, oltre 10.000 presenze e pura passione

edgar pons campione cev moto2

CEV, Albacete: Edgar Pons Campione Moto2, in Moto3 Alcoba… quasi

misano classic weekend endurance

Misano Classic Weekend 2019, moto intramontabili protagoniste in pista