ASC: tre piloti del Team Honda Racing in corsa per il titolo

Maxwell, Stauffer ed Herfoss

18 agosto 2014 - 21:42

Alla luce dei verdetti espressi dal terzo round disputatosi al Winton Motor Raceway, nello Swann Insurance Australasian Superbike Championship saranno tre dei quattro piloti del Team Honda Racing a giocarsi il titolo di categoria. La compagine di Paul Free, dal 2011 riferimento di Honda Australia nei campionati motociclistici australiani, all’esordio nell’ex Formula Xtreme sta monopolizzando la scena sfruttando appieno il potenziale delle Honda CBR 1000RR SP ottimamente preparate dal Motologic Racing, assecondate da un regolamento tecnico particolarmente restrittivo che premia l’ottima base di partenza della nuova Fireblade SP.

Grazie a una vittoria e tre podi nelle tre gare andate in scena a Winton, il Campione ASBK 2013 Wayne Maxwell conduce ora la classifica con 248 punti all’attivo, 14 di vantaggio rispetto all’ex capoclassifica e due volte Campione Australian Superbike Jamie Stauffer, costretto a correre sulla difensiva a Winton per il recente infortunio alla caviglia destra rimediato in occasione della 8 ore di Suzuka disputata con Sakurai Honda. Stauffer ritroverà la piena forma fisica per il quarto round in programma il prossimo mese di settembre al Wakefield Park dove non soltanto cercherà di recuperare i 14 punti di svantaggio nella generale, ma difendersi anche dalla ‘rimonta’ di Troy Herfoss.

Già Campione AMA Supermoto e Australian Supersport con trascorsi in Europa tra British Superbike e IDM, Herfoss complice l’ottimo weekend vissuto a Winton (2 vittorie ed uno ‘zero’ accusato in Gara 2) è ora terzo nella generale a 38 punti dalla vetta, sfruttando al meglio questa occasione con il Team Honda Racing dopo esser stato ingaggiato all’ultim’ora per sostituire l’infortunato Josh Hook nel primo appuntamento stagionale dello scorso mese di marzo al Wakefield Park.

L’unica insidia per il Team Honda Racing è presentata dal neo-Campione ASBK Glenn Allerton, con la BMW HP4 del Next Gen Motorsport quarto in graduatoria, ma già con 47 punti da recuperare nelle restanti 6 gare in agenda tra Wakefield Park (14 settembre) e Sydney Motorsport Park (23 novembre).

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Macau

Macau Grand Prix 2019: ecco l’entry list

misano classic weekend

Misano Classic Weekend, oltre 10.000 presenze e pura passione

edgar pons campione cev moto2

CEV, Albacete: Edgar Pons Campione Moto2, in Moto3 Alcoba… quasi