125cc Silverstone Qualifiche: Marc Marquez in pole position

Terza pole stagionale davanti a Bradley Smith

19 giugno 2010 - 10:58

Alla terza pole stagionale nelle prime cinque gare, Marc Marquez si conferma uno specialista del giro secco da qualifica. Con la sua multicolore Derbi RSA il giovane pilota spagnolo vincitore del Gran Premio d’Italia scatterà davanti a tutti anche domani alle 15:30 italiane (dopo la MotoGP) sul circuito di Silverstone, grazie ad una prestazione assoluta ottenuta giusto all’ultimo giro a disposizione. Il suo tempo di 2’14″667 significa 5° pole in carriera (sommata alle 2 del 2009 e altrettante conseguite tra Losail e Jerez) ed un bello scherzetto a Bradley Smith, bruciato allo scadere di 299/1000 sul proprio circuito di casa.

Il pilota di Oxford ci teneva molto a questa pole, ma se non altro ha mostrato di esser molto competitivo sul circuito Arena GP proponendosi tra i potenziali favoriti per la vittoria di domani insieme ai soliti Pol Espargaro e Nico Terol, entrambi in prima fila per il classico poker de “I Fantastici 4” della ottavo di litro. Leader con 6 punti di vantaggio rispetto a “Polyccio”, Terol è parso quello meno in forma dei protagonisti in questo week-end, pagando ben 9/10 al riscontro cronometrico del traguardo.

Un distacco importante, ancor di più per gli inseguitori, con Johann Zarco comunque fantastico nel conseguitore il 5° tempo assoluto con una “vecchia” Aprilia RSW schierata dal WTR San Marino, davanti a molti piloti con le RSA. Tra questi Tito Rabat, sesto e rimontante con l’esemplare del Blusens STX, che ha preceduto l’altra RSW del coriaceo Tomoyoshi Koyama (Racing Team Germany) e Danny Webb, molto seguito dal pubblico di casa con la RSA marchiata Andalucia Cajasol.

Paga la scarsa resa in qualifica Efren Vazquez solo 9° a precedere due delusi eccellenti come Randy Krummenacher e, soprattutto, Sandro Cortese, 11° dopo la pole di due settimane or sono al Mugello. Si migliora rispetto all’esordio stagionale Simone Grotzkyj Giorgi collocandosi 15° nello schieramento di partenza, primo tra gli italiani: Savadori è infatti 23°, Marconi 28°, Ravaioli 30°. Piccola gioia per Zulfahmi, esordiente malese che si piazza 22° nonostante due scivolate, irriconoscibile Jonas Folger 24° anche a seguito di un’uscita di pista.

125cc World Championship 2010
Silverstone, Classifica Qualifiche

01- Marc Marquez – Red Bull Ajo Motorsport – Derbi RSA 125 – 2’14.667
02- Bradley Smith – Bancaja Aspar Team – Aprilia RSA 125 – + 0.299
03- Pol Espargaro – Tuenti Racing – Derbi RSA 125 – + 0.445
04- Nico Terol – Bancaja Aspar Team – Aprilia RSA 125 – + 0.904
05- Johann Zarco – WTR San Marino Team – Aprilia RSW 125 – + 1.541
06- Tito Rabat – Blusens STX – Aprilia RSA 125 – + 1.758
07- Tomoyoshi Koyama – Racing Team Germany – Aprilia RSW 125 – + 1.993
08- Danny Webb – Andalucia Cajasol – Aprilia RSA 125 – + 2.022
09- Efren Vazquez – Tuenti Racing – Derbi RSA 125 – + 2.047
10- Randy Krummenacher – Stipa Molenaar Racing GP – Aprilia RSA 125 – + 2.251
11- Sandro Cortese – Avant Mitsubishi Ajo – Derbi RSA 125 – + 2.525
12- Alberto Moncayo – Andalucia Cajasol – Aprilia RSA 125 – + 2.581
13- Luis Salom – Stipa Molenaar Racing GP – Aprilia RSA 125 – + 2.739
14- Jasper Iwema – CBC Corse – Aprilia RSW 125 – + 3.002
15- Simone Grotzkyj Giorgi – Fontana Racing – Aprilia RSA 125 – + 3.206
16- Sturla Fagerhaug – AirAsia Sepang Int. Circuit – Aprilia RSW 125 – + 3.545
17- Adrian Martin – Aeroport de Castello Ajo – Aprilia RSA 125 – + 4.165
18- Alexis Masbou – Ongetta Team – Aprilia RSW 125 – + 4.281
19- Louis Rossi – CBC Corse – Aprilia RSW 125 – + 4.423
20- Marcel Schrotter – Interwetten Honda 125 – Honda RS125R – + 4.632
21- Jakub Kornfeil – Racing Team Germany – Aprilia RSW 125 – + 4.653
22- Zulfahmi Khairuddin – AirAsia Sepang Int. Circuit – Aprilia RSW 125 – + 5.813
23- Lorenzo Savadori – Matteoni CP Racing – Aprilia RSW 125 – + 5.916
24- Jonas Folger – Ongetta Team – Aprilia RSA 125 – + 6.269
25- Michael Van Der Mark – Lambretta Reparto Corse – Lambretta 125 GP10 – + 6.322
26- Deane Brown – Colin Appleyard/Macadam Racing – Honda RS125R – + 7.300
27- Taylor Mackenzie – KRP – Honda RS125R – + 7.321
28- Luca Marconi – Ongetta Team – Aprilia RSW 125 – + 7.406
29- Danny Kent – Aztec Grand Prix – Honda RS125R – + 7.612
30- Marco Ravaioli – Lambretta Reparto Corse – Lambretta 125 GP10 – + 8.106
31- James Lodge – RS Earnshaws Motorcycles – Honda RS125R – + 8.218

Alessio Piana

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Alberto Puig

MotoGP, disastro Honda senza Marc Marquez. Puig: “Non siamo contenti”

portimao motogp 2020

MotoGP UFFICIALE A Portimão l’ultimo GP della stagione 2020

lowes moto2 brno

Moto2, Lowes 2° a Brno: “Non ne avevo abbastanza per Bastianini”