125cc: Randy Krummenacher “Non capisco la squalifica”

Giunto al contatto con Marc Marquez ad Aragon

20 settembre 2010 - 4:02

Il “fattaccio” è avvenuto alla partenza della 125cc al Motorland Aragon. Randy Krummenacher, pilota svizzero del team Molenaar, probabilmente toccato da dietro vola a terra centrando Marc Marquez. L’ormai ex-leader della classifica non ha potuto ripartire, discorso diverso per “Krummy” che stava dando vita ad una bella rimonta prima di esser stato squalificato con l’esposizione della bandiera nera.

Il team Molenaar non ha fatto appello pur non comprendendo le ragioni di questa scelta della direzione gara, con lo stesso Krummenacher che ha spiegato al termine della corsa l’accaduto.

La mia partenza è stata buona e mi ero ritrovato nei primi 5. Purtroppo sono caduto alla prima curva, sono stato colpito da dietro, e nella scivolata ho preso Marquez. Ovviamente non era certo questa la mia intenzione, sono ripartito e ho visto poco dopo la bandiera nera: ero davvero sorpreso, non me l’aspettavo.

Ovviamente non si può cambiare cos’è successo e non serve fare appello. Dopo la gara ho parlato con Marc e ho spiegato l’accaduto, perchè alla fine in gara può succedere, ma non ho mai visto una bandiera nera per un incidente… Non mi resta che pensare alla prossima gara“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Michele Pirro

CIV Superbike Mugello: Michele Pirro dà mezzo secondo a tutti

Valentino Rossi ad Aragon

Valentino Rossi boccia Tsuji: “Il cambio migliorerà lo sviluppo della moto”

Jorge Lorenzo

MotoGP: Jorge Lorenzo-Honda è un calvario, ma chi molla paga