World Endurance: il bilancio di BMW BMP Elf 99 Racing Team dopo il Bol d’Or

Pole e giro più veloce, ma fuori gioco

22 settembre 2010 - 3:24

Al Bol d’Or ha debuttato il nuovo binomio ufficiale tra BMW ed il BMP Elf 99 Racing Team di Michael Bartholemy a seguito delle traversie vissute da BMW Motorrad France nelle precedenti partnership con il Daffix Racing (rapporto concluso prima di Le Mans) ed il Witec Motorsports. A Magny Cours per questo nuovo abbinamento è stato un vero e proprio debutto assoluto: soltanto un test alle spalle e poche settimane per consentire alla struttura belga di preparare al meglio la BMW S1000RR #99 gommata Michelin, lasciando da parte la Honda CBR 1000RR e le Dunlop.

Il BMP Elf 99 Racing Team è stato comunque in grado di giocarsela, risultando imprendibile sul giro singolo. Matthieu Lagrive al venerdì ha conquistato la Superpole ed, insieme a Erwan Nigon e Sebastien Gimbert, ha lottato per il podio fino ad una caduta che l’ha messo KO a cinque ore dalla bandiera a scacchi.

Magra consolazione il giro più veloce in gara in 1’42″195, come d’altronde già accaduto da BMW Motorrad France alla 24 Heures Moto di Le Mans, dimostrando il potenziale velocistico della BMW S1000RR: risolti i problemi di affidabilità per il 2011 si può davvero puntare al titolo.

A poche settimane dal Bol d’Or ci hanno offerto la possibilità di correre con BMW e, nonostante i tempi molto brevi, non abbiamo mai considerato di non accettare questa offerta“, ha dichiarato Michael Bartholemy, boss BMP Elf 99. “Il fatto che siamo stati i più veloci nelle prove, qualifiche, Superpole e condotto la gara nelle prime 7 ore dimostra che la scelta è stata giusta, ma anche quanto la squadra si sia messa d’impegno per non sfigurare. Tutti, ma proprio tutti, hanno dato il massimo.

Adesso dobbiamo pensare al prossimo mese di novembre e all’ultimo round stagionale in Qatar, dove sono fiducioso che la nostra squadra e la BMW S1000RR potrà mettere in mostra il pieno potenziale nell’Endurance“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

pawi moto2 moto3

Khairul Idham Pawi, ritorno alle corse? L’ex Moto2-Moto3 prova la MSBK

CIV Superbike

CIV Superbike: Del Bianco fa spettacolo, ma all’arrivo ci sono solo 9 moto..

Endurance

Dopo 6 ore, 0″070 per la vittoria: questo è l’Endurance