Michel Fabrizio: “Dobbiamo continuare così”

Michel Fabrizio: “Dobbiamo continuare così”

Commenta per primo!

Un weekend da grande protagonista. All’esordio in gara con la Aprilia RSV4 Factory del team Red Devils Roma, Michel Fabrizio ha portato a casa un terzo ed un quarto posto nelle due manche in programma ritrovandosi costantemente nelle posizioni di vertice della Superbike. Sul podio in Gara 1 nonostante una “falsa partenza” (dalla prima fila ad 11° al termine del primo giro), nella corsa pomeridiana il ritrovato “Uragano Mich” si è ritrovato in lizza per la vittoria, salvo concludere al quarto posto per un bilancio che non può che esser positivo.

Mi sarebbe piaciuto in Gara 2 concludere nuovamente sul podio, ma va bene così“, ha ammesso Michel Fabrizio. “Ho provato a passare Marco (Melandri), ma in quel punto ho perso troppo terreno e mi sono giocato il podio. Peccato, ma il bilancio è comunque positivo. Per tutto il weekend siamo stati nelle prime posizioni, come esordio non c’è male. Ho un buon feeling con la Aprilia e con la squadra l’intesa è ottima, abbiamo il potenziale per far bene per tutto l’arco della stagione.

Il prossimo round è ad Aragon dove ho provato la RSV4 per la prima volta, in quella circostanza mi sono trovato subito bene con la moto. Contiamo di ripeterci ed ottenere dei piazzamenti importanti, sarà un campionato che si giocherà sulla costanza di rendimento“.

Con il terzo posto di Gara 1, “beffato” nella volata per la seconda posizione per una manciata di millesimi a vantaggio di Eugene Laverty, Fabrizio ha regalato al team Red Devils Roma il primo podio nel Mondiale Superbike, il tutto all’esordio con Aprilia.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy