MotoGP Jack Miller infortunato, salta la tappa a Motegi

MotoGP Jack Miller infortunato, salta la tappa a Motegi

Durante un allenamento Jack Miller ha riportato la frattura di tibia e perone alla gamba destra: out per Motegi, è determinato a tornare già a Phillip Island.

Ci sono già cattive notizie per quanto riguarda il team Estrella Galicia 0,0 Marc VDS in vista della tappa di Motegi, in programma dal 13 al 15 ottobre: Jack Miller infatti non prenderà parte all’appuntamento giapponese a causa di una frattura a alla gamba destra riportata venerdì durante un allenamento in Andorra.

Il pilota australiano, portato immediatamente all’Ospedale Universitario Dexeus di Barcellona, è stato operato sabato mattina: l’intervento ha previsto l’inserimento di una placca e di otto chiodi per stabilizzare la frattura a tibia e perone. Miller, tornato oggi in Andorra, si sottoporrà ad intense sessioni di fisioterapia volte a permettergli di prendere parte al suo Gran Premio di casa, in programma tra appena due settimane.

“Non è stata nemmeno una caduta!” è il commento di un deluso Jack Miller. “Ci stavamo allenando con una moto da trial e ho appoggiato il piede a terra quando ho perso trazione sulla gomma anteriore. Nove volte su dieci sarebbe finita così, soprattutto se si va piano, ma il piede s’è messo male e mi sono fratturato la tibia proprio vicino al ginocchio. La lesione è stata stabilizzata e riesco già a muovere un po’ la gamba, ma chiaramente non sarò pronto per Motegi. Sono però determinato a tornare in forma per Phillip Island.”

“Jack è stato sfortunato” ha dichiarato il team principal Michael Bartholemy, “si è fatto male in un incidente che poteva essere innocuo. Il momento non è dei migliori, visto che ci stiamo preparando per le prossime tre gare, ma Jack è convinto di saltare solo una tappa, quella di Motegi, e di tornare in sella per l’appuntamento di casa a Phillip Island. Ora lavorerà parecchio con un fisioterapista per migliorare la mobilità della gamba e, assieme ai dottori, prenderà una decisione per quanto riguarda il GP d’Australia.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy