Moto2, Sepang: Francesco Bagnaia può essere Campione. Ecco le possibilità

Moto2, Sepang: Francesco Bagnaia può essere Campione. Ecco le possibilità

‘Pecco’ Bagnaia non così soddisfatto delle sue qualifiche, ma c’è in palio il suo primo titolo iridato, che può arrivare questa domenica.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

Francesco Bagnaia ha una possibilità ancora più concreta di coronarsi Campione del Mondo Moto2 a Sepang. Il pilota di Chivasso, arrivato in Malesia con un vantaggio di ben 36 punti sul rivale diretto Miguel Oliveira, potrebbe chiudere i conti con una gara d’anticipo. Classificatosi in sesta posizione, proprio davanti al portoghese del team Red Bull KTM Ajo (qui cronaca e tempi della qualifica) ‘Pecco’ è conscio di dover fare i conti con un rivale ancora più agguerrito, ma sa anche di avere svariate possibilità di conquistare il suo primo titolo iridato, valutando chiaramente anche il piazzamento del suo rivale. Queste le combinazioni:

– Arrivare sul podio, con Oliveira vincente
– Concludere tra i primi sette, con Oliveira secondo al traguardo
– Arrivare tra i primi undici, con Oliveira terzo al traguardo
– Classificarsi tra i primi quattordici, con Oliveira ai piedi del podio
– Non ottenere nessun punto, con Oliveira che non chiude tra i primi cinque

“Non sono del tutto contento della qualifica di oggi” ha dichiarato Bagnaia a fine giornata. “Sono sesto, non lontano dai primi, ma avrei preferito partire un po’ più avanti.” Come detto, sarà una domenica importante per il pilota piemontese, che deve guardarsi dal rivale ma cercare anche di non commettere errori: “Sono fiducioso, ho un buon passo e Miguel sarà al mio fianco in griglia. Già in Thailandia sono partito da questa posizione e sono riuscito a recuperare fino a chiudere la gara nel migliore dei modi. Cercheremo di fare lo stesso anche qui a Sepang.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy