Superbike Eugene Laverty si offre alla Ducati

Superbike Eugene Laverty si offre alla Ducati

Ad Assen il pilota irlandese sta parlando con la marca italiana. “Valutiamo varie opzioni” fa sapere il ds Paolo Ciabatti

Commenta per primo!

Una bomba da Assen: “Eugene Laverty ha firmato con Ducati Superbike“. La fonte è  BT Sport, emittente britannica che trasmette la MotoGP. “Abbiamo varie opzioni sul tavolo” getta acqua sul fuoco il direttore sportivo della Rossa.

Che ci sia già  la firma dubitiamo, ma che qualcosa si stia muovendo è un fatto. Eugene Laverty lo scorso week end si è scomodato per essere a Misano, dove è assai probabile che abbia potuto parlare a lungo con Luigi Dall’Igna. Il tecnico veneto ha lavorato per due anni con il 30enne irlandese, ai tempi di Aprilia, quanto Eugene ha sfiorato la conquista del Mondiale.

Lo stesso Ciabatti conferma che contatti sono in corso. “Qui ad Assen abbiamo in programma un incontro con John, fratello manager  di Eugene, sentiremo cosa ha da dirci. Abbiamo varie ipotesi sul tavolo”.  Laverty corre in MotoGP da inizio 2015, con il team Aspar: lo scorso anno aveva la Honda, adesso la Desmosedici GP14.2 In Superbike ha militato per quattro anni: il primo in Yamaha (con Melandr), due in Aprilia e l’ultimo con Suzuki. All’attivo 104 gare con 13 vittorie e 33 podi.

Ricordiamo che Ducati ha già confermato Chaz Davies, con un accordo biennale 2017-2018, manca solo l’annuncio. Laverty potrebbe sostituire Davide Giugliano che è in scadenza e lascerebbe la squadra dopo tre anni di militanza.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy