Macau Grand Prix: Hickman in pole provvisoria, Rutter 2° con la RC213V-S

Macau Grand Prix: Hickman in pole provvisoria, Rutter 2° con la RC213V-S

Nelle prime qualifiche del Macau GP 2018 Peter Hickman si conferma il pilota da battere, Michael Rutter subito competitivo con la Honda RC213V-S.

di Alessio Piana, @alessiopiana130
Peter Hickman

La 52esima edizione del Gran Premio motociclistico di Macau si apre con una sostanziale conferma dei valori in campo della vigilia. Peter Hickman, il road racers più veloce del pianeta e preannunciato favorito per la vittoria sabato in gara, con il tempo di 2’25″429 si è garantito la pole position provvisoria a precedere il “Re” del Circuito da Guia nonché compagno di colori Michael Rutter, secondo a quasi 1″ (949 millesimi) viaggiando subito su tempi interessanti con la splendida Honda RC213V-S, la “MotoGP Replica” da 215 cavalli della casa dell’ala dorata. “Hicky“, in trionfo nel biennio 2015-2016, per rendimento è parso nuovamente il pilota da battere con la BMW S1000RR preparata dallo Smiths Racing e vestita con i colori Aspire-Ho by Bathams, trovando nel finale il modo di migliorarsi ulteriormente e distanziare di gran lunga la concorrenza.

HICKMAN VS RUTTER – Il primo inseguitore risponde al nome di Michael Rutter, a caccia della nona affermazione in carriera a Macau, il quale ha già trovato un buon limite con la RC213V-S dopo soltanto un breve shakedown a Donington Park. “The Blade ha avuto ragione nel raffronto cronometrico del Campione I.R.R.C. 2018 Danny Webb, con la Penz13 BMW di punta già terzo (per quanto a 2″5 dalla vetta), seguito dalla prima Ducati Panigale R del Paul Bird Motorsport condotta da Martin Jessopp, quarto e al comando nelle battute iniziali della sessione. Aspettando le seconde qualifiche in programma domani (il via alle 00:30 italiane), tra gli attesi protagonisti in piena top-5 figura Gary Johnson (Lee Hardy Racing Kawasaki) seguito nell’ordine da Horst Saiger (Yamaha R1 preparata da YART e gestita in proprio dal Saiger Racing), David Johnson (PR Racing BMW) e Derek Sheils (Penz13 BMW), mentre al rientro a Macau John McGuinness con la seconda PBM Ducati attualmente è in nona posizione.

Raul Torras
La Yamaha R1 di Raul Torras in fiamme
PAUROSO SCHIANTO DI RAUL TORRAS, MA È FUORI PERICOLO – L’inaugurale giornata di attività del Macau Grand Prix ha vissuto un inizio a dir poco traumatico. La prima sessione di prove libere, disputatasi a partire dalle 7:30 locali, ha visto una doppia interruzione con bandiera rossa: la prima per un incidente di Andrew Dudgeon in pieno ingresso della Reservoir Bend, la seconda per un ben più grave schianto di Raul Torras alla piega sinistrosa della Mandarin Oriental Bend, il tratto più veloce del Circuito da Guia. Il pilota spagnolo, all’esordio a Macau, è finito ad alta velocità contro le barriere con la Yamaha R1 #49 preparata dal team Martimotos in fiamme conseguentemente all’impatto. Soccorso dai medici, fortunatamente sono state scongiurate gravi conseguenze al motociclista iberico: dopo aver perso conoscenza, Torras si trova attualmente al Centro Hospitalario Conde S. Januario dove resterà in osservazione nei prossimi giorni, ma muove tutti gli arti e sono state escluse fratture.

2018 Suncity Group Macau Motorcycle Grand Prix
Classifica Qualifiche 1

01- Peter Hickman – Aspire-Ho by Bathams Racing – BMW S1000RR – 2’25.429
02- Michael Rutter – Aspire-Ho by Bathams Racing – Honda RC213V-S – + 0.949
03- Danny Webb – MGM by Penz13 – BMW S1000RR – + 2.581
04- Martin Jessopp – Tak Chun Group by PBM – Ducati Panigale R – + 3.317
05- Gary Johnson – Briggs Equipment Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 3.400
06- Horst Saiger – Saiger Racing – Yamaha YZF R1 – + 3.456
07- David Johnson – PR Racing – BMW S1000RR – + 3.859
08- Derek Sheils – MGM by Penz13 – BMW S1000RR – + 3.929
09- John McGuinness – Tak Chun Group by PBM – Ducati Panigale R – + 4.142
10- Didier Grams – G&G Motorsport by BMW Motorrad – BMW S1000RR – + 5.717
11- Sam West – PRL/OHA Motorsport – BMW S1000RR – + 6.256
12- Davey Todd – PuraGlobe Syntainics Racing Oil by Penz13 – BMW S1000RR – + 7.247
13- Marek Cerveny – Wepol Racing – BMW S1000RR – + 7.764
14- Michael Sweeney – Martin Jones Racing – BMW HP4 – + 8.708
15- Paul Jordan – Dafabet Devitt Racing – Kawasaki ZX-10RR – + 9.204
16- Ben Wylie – Bimota Racing/Amore Moto – Bimota BB3 – + 9.730
17- Erno Kostamo – Markka Racing by Penz13 – BMW S1000RR – + 10.135
18- Phillip Crowe – Handtrans JCR Racing – BMW S1000RR – + 10.372
19- Steve Heneghan – Reactive Parts.com – Ducati Panigale V4 S – + 10.479
20- André Pires – Team FastBike/Beauty Machines – Yamaha YZF R1 – + 12.599
21- Rob Hodson – JGH Racing – BMW S1000RR – + 12.910
22- Daley Mathison – Wepol Racing – BMW S1000RR – + 13.338
23- Xavier Denis – PerformanX Racing – BMW S1000RR – + 13.568
24- Dominic Herbertson – Dafabet Devitt Racing – Kawasaki ZX-10RR – + 14.613
25- Craig Neve – C N Racing – BMW S1000RR – + 16.120
26- Davy Morgan – DM71 – BMW S1000RR – + 16.125

Grazie a Corsedimoto.com il Macau GP Moto in diretta TV sabato su AutomotoTV

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy