FIM CEV Repsol: tutto pronto per il 4° round del 2018 a Barcellona

FIM CEV Repsol: tutto pronto per il 4° round del 2018 a Barcellona

Doppie gare questo fine settimana per le categorie Moto3 e Moto2 del FIM CEV Repsol, all’attacco dei rispettivi leader Raúl Fernández e Jesko Raffin.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

Una settimana prima del Gran Premio MotoGP di Catalunya, il FIM CEV Repsol è di scena proprio sulla pista di Barcellona per il quarto appuntamento della stagione, con Raúl Fernández (Angel Nieto Team) e Jesko Raffin (Swiss Innovative Investors Junior) pronti a difendere una volta di più la leadership rispettivamente in Moto3 e Moto2. Da notare poi che i piloti si troveranno ad affrontare un circuito diverso, dalla superficie riasfaltata e con una via di fuga più allargata alla curva 13, oltre ad evitare la chicane fin qui usata.

Nella categoria minore, come detto Raúl Fernández comanda la classifica dopo aver chiuso per tre volte sul podio nelle quattro gare finora disputate, con un vantaggio di ben 20 punti sul secondo Manuel Pagliani (Leopard Junior), fuori dal podio a Le Mans per una penalità e reduce da una wild card mondiale in Italia. Attenzione però anche ad Aleix Viu (Marinelli Sniper Team), netto dominatore del fine settimana francese e risalito così in classifica, ma lo spagnolo deve guardarsi anche da Yuki Kunii (Asia Talent Team), ad appena un punto di ritardo.

Battaglia più serrata in Moto2, con Jesko Raffin che come detto è il leader della categoria grazie alle due vittorie conquistate nelle ultime due gare ed ai costanti piazzamenti sul podio. Nonostante questi risultati, Augusto Fernández (Easyrace) accusa appena 10 punti di svantaggio ed è pronto a dare nuovamente battaglia in questo nuovo appuntamento del Campionato Europeo, mentre in terza piazza c’è Dimas Ekky Pratama (Astra Honda Racing Team), altro rivale da tenere in considerazione, nonostante il ritardo di 30 punti dalla vetta. Per i nostri colori, occhio a Tommaso Marcon ed Alessandro Zaccone, apparsi in costante crescita in queste prime gare.

Due le gare previste per entrambe le categorie, visibili in Italia in diretta esclusivamente sulla piattaforma a pagamento Sky.

La programmazione completa

CatturaCattura1

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy