CIV: Presentazione ufficiale a Monza del campionato 2009

CIV: Presentazione ufficiale a Monza del campionato 2009

Commenta per primo!

Venerdì 20 Marzo si è tenuta presso l’Autodromo Nazionale di Monza la presentazione uffciale del Campionato Italiano Velocità (C.I.V.). All’evento sono accorsi numerosi appassionati di moto tra i quali volti più o meno noti del panorama motociclistico mondiale; senza dubbio spiccano i nomi di Randy Mamola (“padrino” dell’evento), e la coppia del Team ParkinGo BE1 Triumph, Garry McCoy e Gianluca Nannelli, iscritti al mondiale Supersport e alle prime due manches del CIV. Presente inoltre il quindici volte campione del mondo Giacomo Agostini al quale è stata consegnata una speciale targa con la quale vengono certificate le sue 123 vittorie mondiali ottenute in carriera invece delle 122 ufficializzate in precedenza. Da quanto dichiarato, al momento del conteggio delle vittorie conquistate, non è stato preso in considerazione un suo successo ottenuto in un G.P. di Hockeneim. Come tributo al mito di “Ago” sono state inoltre esposte 2 delle MV Agusta portate al trionfo dal pilota italiano.

L’occasione è stata inoltre colta per presentare al pubblico e agli addetti ai lavori, le tante novità che la Federmoto (nuovo organizzatore dell’evento) ha ufficializzato per la stagione 2009; a partire dall’aggiunta della categoria Superstock 600 che va ad aggiungersi alle già esistenti 125 GP, Superstock 1000, SuperSport e Superbike, inoltre è stata confermata la riduzione del costo dei biglietti di ingresso, per agevolare e invogliare ulteriormente gli appassionati a partecipare a questa manifestazione. Da questa stagione inoltre è stata data la possibilità ai piloti di nazionalità diversa da quella italiana di poter guadagnare punti iridati e di conseguenza permettersi poter lottare per la vittoria finale del campionato.
La Federmoto ha inoltre confermato la presenza di alcuni comici del famoso programma televisivo “Zelig” e altre iniziative per intrattenere il pubblico presente ai vari eventi. Da sottolineare anche l’importante accordo raggiunto con il canale satellitare MotoTV, il quale trasmetterà l’intero campionato, mentre il canale Rai Sport Sat dedicherà all’evento alcuni speciali all’interno dei propri servizi.

Il primo vero e proprio appuntamento per l’inizio della stagione si terrà sul circuito di Misano Adriatico il prossimo 19 Aprile, dove finalmente si scalderanno i motori e il campionato prenderà il via.

Marco Guizzardi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy