CEV Moto2, Jerez, Gara: Dominio di Edgar Pons, primo podio per Tommaso Marcon!

CEV Moto2, Jerez, Gara: Dominio di Edgar Pons, primo podio per Tommaso Marcon!

Edgar Pons è imprendibile dall’inizio alla fine della gara e conquista così il terzo successo consecutivo. Secondo Jesko Raffin, Tommaso Marcon sale per la prima volta sul podio.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

Si chiude un appuntamento che mostra un Edgar Pons decisamente imprendibile: il pilota AGR scappa fin da subito e mantiene un ritmo impossibile da sostenere per gli inseguitori, conquistando un nuovo successo in questa stagione nel CEV Moto2. Il capoclassifica Jesko Raffin è secondo, ma c’è del tricolore sul podio grazie a Tommaso Marcon, che riesce a conquistare il suo primo piazzamento in top 3 in questo campionato.

Pur avendo ottenuto la pole position, Garzó è stato penalizzato e si ritrova a partire da metà griglia. Tutto questo favorisce certamente Edgar Pons, che realizza un ottimo scatto e cerca da subito di prendere il largo sul capoclassifica Raffin che lo segue. Non ottimale la partenza di Tulovic e degli italiani Marcon (subito però in rimonta) e Zaccone, che perdono qualche posizione a vantaggio in particolare di Alcoba ed Ekky, mentre finisce dopo un paio di curve la gara di Garzó, a contatto con un altro pilota e costretto al ritiro. Decisamente arrabbiato Alcoba, come detto in zona podio e scivolato per un suo errore, ma non va meglio a Ruíz, a terra nello stesso punto poco dopo.

La situazione in testa non cambia: Edgar Pons riesce giro dopo giro ad accumulare un vantaggio sempre più importante su Jesko Raffin, cogliendo così il terzo successo consecutivo dopo la doppia vittoria ottenuta prima della pausa estiva. Secondo è il pilota svizzero, mentre dietro di loro la battaglia si fa serrata tra Tommaso Marcon, Dimas Ekky e Lukas Tulovic per la terza piazza: alla fine sarà il pilota italiano ad imporsi ed a conquistare così il suo primo podio in questo campionato, seguito in quest’ordine dai rivali. Sesta posizione finale per Alessandro Zaccone davanti a Marcel Brenner, mentre chiudono la top ten Xavier Cardelús, Benigno Solis e Miquel Pons.

La classifica

Cattura

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy